Previsioni meteo: addio Estate. Con le piogge e il calo delle temperature arriva l’Autunno anticipato

06/09/2019

CONDIVIDI

L'Arpa ha diramato un'allerta gialla per due terzi del territorio, Canavese compreso

A portare sulle pianure e sulle montagne piemontesi e canavesane una nuova ondata di maltempo è una saccatura di provenienza nord-atlantica diretta in Piemonte e associata all’aria fredda. Lo sostiene l’Arpa (l’agenzia regionale per la protezione ambientale) piemontese che ha diramato un’allerta gialla che riguarda nella fattispecie le Valli Stura, le pianure, e le valli cuneesi Maira e Varaita.

Spiega l’Arpa in una nota: “La saccatura determina un deciso peggioramento con rovesci e temporali a partire da oggi pomeriggio sui rilievi e sulle zone occidentali, ma che andranno ad intensificarsi nella serata con valori forti o molto forti sulle pianure e sulle zone meridionali della regione”.

La quota neve “è prevista in brusco calo fino a 2.400 metri in serata”, aggiunge l’Arpa.

Leggi anche

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: approvata la Variante parziale al Piano Regolatore. E il clima in paese si “arroventa”

La vita amministrativa e politica a Valperga è sempre stata, a memoria d’uomo, decisamente turbolenta. Ma […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy