Previsioni meteo: addio Estate. Con le piogge e il calo delle temperature arriva l’Autunno anticipato

06/09/2019

CONDIVIDI

L'Arpa ha diramato un'allerta gialla per due terzi del territorio, Canavese compreso

A portare sulle pianure e sulle montagne piemontesi e canavesane una nuova ondata di maltempo è una saccatura di provenienza nord-atlantica diretta in Piemonte e associata all’aria fredda. Lo sostiene l’Arpa (l’agenzia regionale per la protezione ambientale) piemontese che ha diramato un’allerta gialla che riguarda nella fattispecie le Valli Stura, le pianure, e le valli cuneesi Maira e Varaita.

Spiega l’Arpa in una nota: “La saccatura determina un deciso peggioramento con rovesci e temporali a partire da oggi pomeriggio sui rilievi e sulle zone occidentali, ma che andranno ad intensificarsi nella serata con valori forti o molto forti sulle pianure e sulle zone meridionali della regione”.

La quota neve “è prevista in brusco calo fino a 2.400 metri in serata”, aggiunge l’Arpa.

Leggi anche

18/01/2020

Rivarolo, solidarietà per Loris: nel match tra deputati e amministratori vince il cuore

Il 16 febbraio il piccolo Loris Augusti di 7 anni volerà in Florida per essere sottoposto […]

leggi tutto...

18/01/2020

San Mauro Torinese: allestisce in casa una serra di marijuana. Arrestato custode di una scuola

Nella serata di venerdì 17 gennaio i carabinieri della stazione di Castiglione Torinese hanno scoperto, in […]

leggi tutto...

18/01/2020

Paura a Cafasse: in fiamme il Monte Basso. Gl’incendi domati dai pompieri e dai volontari Aib

Ancora fiamme e nelle Valli di Lanzo torna la paura. Il Monte Basso brucia di nuovo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy