Perde il controllo dell’auto e si ribalta in un prato. Una donna e le due figlie incastrate tra le lamiere

Bosconero

/

27/11/2018

CONDIVIDI

L'incidente sulla ex strada statale 460. La donna, residente a Lombardore viaggiava con le figlie di 7 e 9 anni ed è finita in ospedale. Le bimbe sono illese

Stava percorrendo la ex statale 460 che collega Torino al Gran Paradiso quando, per cause in via di accertamento, ha perso il controllo della Citroen C3 che stava guidando ed è finita fuori strada. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 27 novembre intorno alle 17,00 nel tratto di strada che attraversa il confine tra i comuni di Lombardore, Bosconero e Rivarolo Canavese. L’automobile si è dapprima schiantata contro un terrapieno in cemento e si è successivamente ribaltata in un campo agricolo che costeggia la strada provinciale.

Protagonista una donna residente a Lonbardore e le due figlie, rispettivamente di 7 e 9 anni che viaggiavano con la madre. A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio che hanno cercato di prestare i primi soccorsi alle occupanti dell’auto. Sul posto sono immediatamente intervenuti il personale sanitario del 118 che ha medicato la donna e le bimbe sul luogo del sinistro, e i vigili del fuoco di Torino Stura che sono intervenuti per estrarre le passeggere rimaste incastrate tra le lamiere dell’abitacolo.

La conducente è stata trasportata in ambulanza al pronto soccorso in via del tutto precauzionale. I rilievi per la ricostruzione della dinamica sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di San Giorgio Canavese. Disagi per il traffico a causa delle operazioni di soccorso e rimozione del mezzo incidentato. (Immagine d’archivio)

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy