Ozegna: viaggiava in auto con mezzo chilo di droga a bordo. Sangiustese arrestato dai carabinieri

Ozegna

/

15/04/2016

CONDIVIDI

I militari lo hanno trovvato in possesso anche di un coltello. Adesso è agli arresti domiciliari

Stava viaggiando a bordo della sua automobile sulla strada provinciale nei pressi del centro abitato di Ozegna quando, l’altra sera, è incappato in un posto di blocco istituito dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Ivrea. I militari lo hanno fermato. Nel corso di un controllo accurato dell’auto i carabinieri hanno rinvenuto oltre mezzo chilogrammo di marijuana in un sacchetto di plastica sottovuoto. La sostanza stupefacente (che se fosse stata smerciata avrebbe fruttato oltre 2.500 euro), era accuratamente nascosta sotto un sedile.

A.P. 36 anni, residente a San Giusto Canavese aveva con sé anche un coltello (del quale non ha giustificato il possesso) ed è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e di strumenti atti a offendere. La droga è stata sequestrata. Dopo essere finito in manette lo spacciatore è stato condotto al carcere di Ivrea. Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ivrea al termine dell’udienza di convalida, ha disposto la misura cautelare dell’arresto domiciliare.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...

24/08/2019

Ceresole Reale: Festival degli aquiloni tra le suggestive cime del Parco del Gran Paradiso

Domenica 25 agosto a Ceresole Reale in località Villa avrà luogo il “Festival degli Aquiloni”, una […]

leggi tutto...

24/08/2019

Volpiano: pensionato di 63 anni esce di casa e svanisce nel nulla: ricerche in corso e famiglia nell’angoscia

Si è allontanato da casa lo scorso martedì 20 agosto e non vi ha più fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy