Ospedale di Ivrea: i ladri svuotano nottetempo la cassa del bar e fuggono con un bottino di 4mila euro

07/02/2018

CONDIVIDI

I malviventi sono penetrati nel locale dopo aver forzato una finestra sul retro e si sono impadroniti del denaro custodito in cassa

Tremila e novento euro: a tanto ammonta il bottino del furto che ha avuto luogo nella notte tra sabato 3 e domenica 4 febbraio nel bar interno dell’ospedale di Ivrea. A compiere il “colpo” sarebbero stati due ladri che, dopo aver sfondato una finestra che si affaccia nel tero dei locali che ospitano il bar, sono penetrati nel locale e, dopo aver forzato la cassa, si sono impadroniti del denaro contante contenuto nel cassetto del registratore.

Il furto presenta non poche analogie con quello che ha avuto luogo circa tre settimane fa  nel bar dell’ospedale di Ciriè e che aveva fruttato ai banditi circa 10mila euro. Ad accorgersi del furto sono stati ititolari dell’esercizio quando nella mattinata di lunedì scorso hanno aperto il mattino preso il bar che era stato messo a soqquadro dai malviventi.

Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Ivrea. Nessuno degli operatori sanitari presenti in sopedale nella notte in cui si è verificato il furto, si è accorto di nulla.

E’ probabile che le telecamere di soeveglianza abbiano ripreso le fasi del furto e consentano agli investigatori di risalire all’identità dei ladri.

Dov'è successo?

Leggi anche

Borgaro

/

09/12/2018

Borgaro: azienda che produce inchiostri distrutta da un incendio. A casa 35 dipendenti

L’incendio ha causato un’alta colonna di fumo visibile a chilometri di distanza: a fuoco è andata […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

09/12/2018

Previsioni meteo: inizio settimana ventoso caratterizzato dal foehn. Poi toccherà al freddo invernale

Sarà un avvio di settimana ventoso caratterizzato da correnti settentrionali In Canavese e più in generale […]

leggi tutto...

Scarmagno

/

09/12/2018

Incidente a Scarmagno: pensionato di 68 anni si ribalta con il quad. E’ grave al Cto di Torino

E’ grave l’uomo di 68 anni che nella mattinata di oggi, domenica 9 dicembre, per cause […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy