Montalenghe: in arrivo altre venti migranti donne che si aggiungono alle altre quaranta già presenti

Montalenghe

/

04/10/2016

CONDIVIDI

Saranno sessanta le richiedenti asilo ospitati in paese in via del tutto temporanea

Sono in arrivo a Montalenghe altre venti migranti richiedenti a silo che vanno ad aggiungersi alle quaranta già presenti paese, ospitate nel caseggiato di via Arvat gestito dalla cooperativa “Pollicino”. A comunicare la notizia all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Valerio Grosso è stata la prefettura di Torino. La presenza delle donne in paese sembra sia del tutto temporanea, dato che sono destinate a una struttura che è attualmente un fase di realizzazione a Perrero.

“Come Comune – sottolinea in un comunicato l’amministrazione comunale di Montalenghe – possiamo solo confermare che così come nel recente passato la presenza delle richiedenti asilo è stata assimilata e ben gestita nella nostra comunità, nello stesso modo agiremo per questi nuovi arrivi. Confidiamo nel rispetto del termine di temporaneità di questa presenza anche in virtù degli accordi che si stanno stipulando tra Prefettura e Cissac per la gestione locale dell’emergenza profughi e per una più equa ridistribuzione delle presenze sul territorio canavesano”.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/01/2020

Sparone: accordo raggiunto alla Mtd. Salvi 35 dipendenti che avrebbero dovuti essere licenziati

Proprio quando si pensava che la situazione fosse irrimediabilmente compromessa, alla Mtd di Sparone è stato […]

leggi tutto...

25/01/2020

Chivasso: aumenta il consumo di droga a scuola e il preside fa scattare il blitz dei carabinieri

La droga entra a scuola e il preside richiede l’intervento dei carabinieri. È accaduto a Chivasso […]

leggi tutto...

25/01/2020

Ivrea: spacciava droga agli studenti e aveva chiesto asilo politico. In manette 18enne mediorentale

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’incessante attività di contrasto al delicato fenomeno dello spaccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy