Misteriosa sparatoria a Rondissone. Feriti due uomini di Chivasso. Indagano i carabinieri

Rondissone

/

13/10/2016

CONDIVIDI

I feriti non sarebbero gravi. Stretto riserbo dei militari che stanno raccogliendo la testimonianza di uno dei due uomini

Feriti durante una sparatoria che ha avuto luogo nella serata di oggi giovedì 13 ottobre, intorno alle 19,00 in via Carpi nel cuore della zona industriale di Rondissone. Protagonisti due uomini, entrambi residenti a Chivasso. Uno di loro è riuscito a raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso urlando “Mi hanno sparato. Aiutatemi”.

L’altro ferito sarebbe stato soccorso da un’ambulanza del 118. Le loro condizioni di salute, stando alle prime indiscrezioni, non sarebbero gravi. In ospedale è un continuo via vai di carabinieri. In pronto soccorso si è recato anche il capitano Pierluigi Bogliacino, comandante della Compagnia dei carabinieri di Chivasso che sta coordinando le indagini per appurare che cosa sia realmente accaduto.

Il riserbo degli inquirenti è pressoché totale. Le informazioni sono ancora del tutto frammentarie e le ipotesi non trovano ancora riscontro e neanche, al momento, si conoscono i motivi del conflitto a fuoco. I militari stanno ascoltando la testimonianza di uno dei due feriti per cercare di ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/09/2019

Previsioni metereologiche: caldo e sereno fino a metà settimana. Nn Canavese cielo poco nuvoloso

Queste le previsioni metereologiche di lunedì 16 settembre: AL NORD Tempo sostanzialmente stabile su tutte le […]

leggi tutto...

15/09/2019

Alla scoperta del Duomo gotico e dei nocciolini di Chivasso con il Consorzio operatori del Canavese

Il Consorzio operatori turistici Valli del Canavese, in collaborazione con Ascom Chivasso, organizza per domenica 22 […]

leggi tutto...

15/09/2019

La Regione stanzia 15 milioni per iniziative di contrasto alla violenza su bambini e adolescenti

L’assessore regionale alle Politiche sociali, Chiara Caucino, annuncia la pubblicazione del bando “Ricucire i sogni”, che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy