Mazzè, viaggiava in auto con 100 grammi di hashish. Uomo di 41 anni arrestato dai carabinieri

Mazzé

/

30/03/2017

CONDIVIDI

In manette anche un giovane di 22 anni residente a Chivasso che è stato trovato in possesso di 200 grammi di marijuana

Viaggiava in macchina con un carico di 100 grammi di hashish: i carabinieri della compagnia di Chivasso lo hanno fermato all’uscita di Chivasso Centro dell’autostrada Torino-Milano, poco prima della barriera di Rondissone, nel corso di un’attività di controllo.

A finire nei guai è stato un uomo di 41 anni, residente a Mazzè, che tra l’altro, si trovava al volante di una Fiat Bravo senza essere in possesso della patente di guida: nel corso della perquisizione dell’autovettura i carabinieri hanno rinvenuto anche due bilancini e 400 euro in contanti, probabilmente provento dell’attività di spaccio.

L’uomo è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E ancora: in corso Galileo Ferraris, poco dopo l’ospedale di Chivasso, i carabinieri hanno arrestato un giovane di 22 anni residente in città, che è stato trovato in possesso di ben 200 grammi di marijuana e tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi.

In entrambi i casi i carabinieri hanno sequestrato l’intera partita di droga.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia […]

leggi tutto...

17/01/2018

San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula […]

leggi tutto...

17/01/2018

Il commosso addio di Rivarolo al dottor Giovanni Provenzano, ex assessore della giunta Gaetano

E’ scomparso nella giornata di oggi, mercoledì 17 gennaio, dopo una lunga lotta con la malattia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy