Il lungo viaggio di Isabel e Maritza da Montevideo a Cuorgnè, alla scoperta delle proprie radici

Cuorgnè

/

08/09/2017

CONDIVIDI

La famiglia Camerlo Mautone era partita il secolo scorso alla volta dell'Uruguay. Le due donne sono tornate nei luoghi di origine e ne sono rimaste entusiaste

Un viaggio di migliaia di chilometri dall’America latina fino a Cuorgnè. per riscoprire le proprie radici: è quello effettuato da Isabel e Maritza Camerlo Mautone, i cui antenati erano partiti dal Canavese e proprio da Cuorgnè per andare a vivere in Uruguay e più precisamente a Montevideo.

Per il sindaco Beppe Pezzetto è stata una vera e piacevole sorpresa incontrare Isabel e Maritza che da sempre volevano tornare a visitare la loro terra ed hanno coronato questo sogno. Accompagnate da Chiara Giaudrone hanno potuto vedere luoghi di cui avevano sentito solamente parlare dai nonni e ne sono rimaste entusiaste.

“E’ stata una bella sorpresa non programmata. Mi è dispiaciuto non poter dedicare loro troppo tempo, ma nella bella chiacchierata che abbiamo fatto mi ha colpito molto la loro felicità nel poter visitare questi luoghi in cui è nata la storia della loro famiglia e i complimenti per la bellezza dei luoghi non può che far piacere a tutti noi à ha affermato il primo cittadino -. Spesso riteniamo che l’erba del vicino sia sempre più verde e non apprezziamo quello che abbiano la fortuna di avere a portata di mano”.

L’incontro con il Sindaco Beppe Pezzetto a cui ha partecipato anche il consigliere Sabrina Mannarino, si è concluso con la promessa di portare a visitare Cuorgnè anche le nuove generazioni dei Camerlo Mautone.

Dov'è successo?

Leggi anche

Volpiano

/

20/09/2017

La “Canavesana” nel mirino di pericolosi vandali: copritombini di cemento sui binari

Non è la prima volta che accade che qualche imbecille collochi i copritombini in cemento sui […]

leggi tutto...

Agliè

/

20/09/2017

Agliè: bimba in ospedale per ustioni. Condannata la madre. Il giudice: non fu un incidente

A prima vista sembrava essere stato un incidente quello del quale era rimasta vittima una bimba […]

leggi tutto...

Venaria

/

20/09/2017

Venaria: un altro incidente in tangenziale. Auto si ribalta in strada. Una donna grave in ospedale

Un altro incidente stradale e, ancora una volta, un altro ferito che versa in gravi condizioni […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy