Locana, estate di sangue: un altro motociclista perde la vita sull’ex statale 460

Locana

/

22/08/2015

CONDIVIDI

La vittima, un uomo di 55 anni, stava salendo in direzione di Ceresole Reale. Vano ogni soccorso. E' morto al Cto di Torino per un grave trauma toracico

Ancora sangue su questa calda estate. E ancora sangue versato sulla ex statale 460, la “strada maledetta” che da Torino porta a Ceresole Reale. Vittima di un tragico incidente stradale che ha avuto luogo oggi, alle 16,30 nei pressi dell’ingresso di Locana, è un motociclista, Guido Recanzone, 55 anni, residente nel Biellese che si è schiantato a bordo strada in frazione Fornolosa.

L’impatto è stato violentissimo: il motociclista che stava salendo in direzione di Ceresole Reale in sella alla sua Yamaha R6, ha riportato un grave trauma toracico. I soccorsi sono stati immediati, avvertiti da alcuni automobilisti di passaggio: sul luogo dell’incidente mortale si sono recati un’autoambulanza della Croce rossa di Pont Canavese, quella del 118 e i carabinieri.

Il personale medico ha tentato di tutto per stabilizzare le condizioni di salute del ferito che è stato trasportato in elicottero al Cto di Torino. I medici del Centro traumatologico hanno tentato in modo di rianimarlo ma ogni tentativo si è, purtroppo, rivelato vano.

Lo schiacciamento del torace causato dall’impatto avrebbe provocato la rottura dell’aorta. Sulla dinamica dell’incidente stanno attualmente indagando i carabinieri della stazione di Locana che hanno posto sotto sequestro la motocicletta.

Leggi anche

19/06/2018

Salassa: furgone sbanda, urta un bus che trasporta bambini e si scontra con due auto. 5 i feriti

Una bella giornata di festa, trascorsa partecipando a un corso di arrampicata organizzato dal Cai di […]

leggi tutto...

19/06/2018

Volpiano: il mercato sarà spostato nella nuova piazza Italia e il Comune istituisce una navetta gratuita

L’amministrazione comunale di Volpiano ha deciso di attivare, nei giorni di mercato (martedì e sabato mattina), […]

leggi tutto...

19/06/2018

Volpiano, la Comital è stata dichiarata fallita. Alla proprietà non è pervenuta nessuna offerta di acquisto

La speranza di poter continuare a lavorare, si è infranta contro una sentenza del tribunale di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy