Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

CONDIVIDI

Dopo anni di incontri, di sollecitazioni e dopo una petizione che ha raccolto 3mila firme, il territorio ha vinto le resistenze opposte dall'ente subentrato all'ex provinicia di Torino

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su una sezione del liceo linguistico. Dopo anni di battaglie politiche, di proteste, di incontri con la Città Metropolitana (contraria a concedere l’autorizzazione per carenza di spazi), di una petizione sottoscritta da tremila firme, di interventi di sindaci, alla fine è stata decisiva la disponibilità del dirigente scolastico di rinunciare a una sezione del liceo scientifico pur di istituirne una sezione del liceo linguistico.

A dirla tutta l’autorizzazione non è stata ancora firmata dalla sindaca della Città Metropolitana (dovrebbe farlo la prossima settimana), ma ogni resistenza sembra essere stata definitivamente vinta. Questa è anche la vittoria degli studenti, dei loro genitori, di tanti insegnanti, del sindaco di Rivarolo e dei comuni dell’Alto Canavese. Una vittoria, sopratutto, del territorio.

In definitiva, come conferma il dirigente dell’Aldo Moro Alberto Focilla, quando si è ragionato sulla concretezza dei numeri e sulla possibilità di fare in modo che la rotazione delle aule possa consentire l’istituzione del liceo linguistico senza aggravio di costi per l’ente che ha soppiantato l’ex provincia di Torino, le posizioni si sono ammorbidite.

La notizia non potrà che soddisfare gli studenti che hanno scelto il corso di studi dedicato all’apprendimento delle lingue straniere e che ogni giorno devono recarsi in tremo o in autobus a Ivrea o a Torino. Ancora qualche mese e, dal prossimo mese di settembre 2018, i disagi diverranno soltanto un brutto ricordo.

Dov'è successo?

Leggi anche

26/02/2020

Casa in fiamme in frazione Pasquaro di Rivarolo: i pompieri salvano anziana di 80 anni e 25 animali

Le fiamme si sono sviluppate rapide e hanno avvolto in pochi istati la cucina di un’abitazione […]

leggi tutto...

26/02/2020

Coronavirus: in Piemonte situazione stabile. Tre nuovi laboratori per l’esame del tampone

Venerdì 28 febbraio la Giunta Regionale deciderà se prorogare o meno le mosire restrittive finalizzate al […]

leggi tutto...

25/02/2020

Coronavirus, il presidente della Regione Cirio: “Non chiuderemo i negozi che soffrono già abbastanza”

Il presidente della Regione Alberto Cirio ha chiesto al presidente del Consiglio Conte di attivare da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy