Leinì, pensionato vende olio per auto rubato. “Sono un cleptomane”. I carabinieri lo denunciano

26/02/2016

CONDIVIDI

I carabinieri ritengono che l'uomo abbia un complice e indagano per capire se è anche l'autore di due furti

Stava tentando di vendere in via Lombardore a Leinì un centinaio di confezioni da un litro di olio in via per motori quando sono intervenuti. L’uomo, un pensionato di 60 anni residente in paese, è finito in manette con l’accusa di ricettazione. Nella successiva perquisizione compiuta nell’abitazione dell’arrestato gli uomini dell’Arma hanno trovato e sequestrato altre 44 confezioni di lubrificante oltre a prodotti per la pulizia delle autovetture. Stando a una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri della stazione di Leinì la merce che l’umo stava cercando di vendere sarebbe stata rubata al “Brico Center” di corso Garibaldi a Venaria Reale e dal “Self” di Settimo Torinese.

Al momento dell’resto il pensionato si sarebbe giustificando affermando essere un cleptomane e di non riuscire a reprimere l’irrefrenabile impulso di impossessarsi di tutto ciò che gli capita tra le mani. I militari avrebbero appurato che il ricettatore poteva contare sull’aiuto di un complice che svolgerebbe l’attività di meccanico che rischia una denuncia per concorso in ricettazione. I due furti sembra che risalgano al mese di settembre dello scorso anno. Il pensionato è anche l’autore dei furti? I carabinieri sono al lavoro per appurare se il ricettatore è anche responsabile dei furti in questione.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy