Leinì: ladro in trasferta a Finale Ligure ruba otto “cellulari” ma viene arrestato in spiaggia

Leinì

/

30/07/2018

CONDIVIDI

A fare arrestare dai carabinieri un ladro residente a Leinì sono stati alcuni bagnanti

La Riviera Ligure? Un’occasione per rilassarsi e approfittare della confusione creata da migliaia di bagnanti per effettuare furti senza problemi: è quello che deve aver pensato C.G., 36 anni, un pregiudicato residente a Leinì. E in effetti, nella giornata di sabato scorso aveva sottratto ben 8 telefoni cellulari, alcuni di ultima generazione, ad altrettanti ragazzi. Ma a fine giornata l’amara sorpresa: in spiaggia ad attenderlo c’erano i carabinieri che lo hanno arrestato per furto.

E’ accaduto a Finale Ligure. Ad segnalare agli uomini dell’Arma la sospetta presenza dell’uomo che si aggirava tra gli ombrelloni sono stati alcuni turisti. Il ladro è stato colto in flagrante. I carabinieri hanno provveduto a restituire i telefoni cellulari ai legittimi proprietari mentre il leinicese è stato condotto in caserma. (Immagine di repertorio).

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy