Leinì: i carabinieri scoprono un “mercatino del furto”, frutto di “colpi” in aziende e cantieri

Leinì

/

28/04/2016

CONDIVIDI

Sequestrati, all'interno di un capannone, oltre 400 utensili. Chi volesse visionarli può telefonare al numero 011.998.80.07

Quel capannone in via Reiss Romoli a Torino, era stato trasformati in un vero e proprio mercatino della merce rubata. Lo hanno scoperto i carabinieri della stazione di Leinì che da tempo indagano sulle bande specializzate in furti compiuti ai danni di aziende, officine meccaniche e cantieri edili.

Nel capannone i militari hanno rinvenuto oltre 400 articoli frutto dei furti compiuti negli ultimi mesi. Il valore della merce ammonta a oltre 150 mila euro. Il capannone in questione è risultato intestato a Abdellatif, 46 anni, residente a Torino che è stato tratto in arresto. 

I carabinieri, dopo l’irruzione, avvenuta nel pomeriggio di ieri, nel magazzino hanno sequestrato di tutto: seghetti alternativi, trapani, seghe circolari, martelli pneumatici, flessibili, casse acustiche e misuratori laser. Tutta la merce era accuratamente catalogata e sistemata negli scaffali.

Coloro che hanno subito negli ultimi mesi, furti nella propria azienda, magazzino o cantiere, potrà visionare la merce presso la stazione di Leinì, telefonando al numero 011.998.80.07. Lo scopo è quello di rintracciare i legittimi proprietari e restituire loro il maltolto.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy