Leinì: 25enne ubriaco litiga con un amico, poi aggredisce i carabinieri e ne ferisce due. Arrestato

Leinì

/

11/09/2018

CONDIVIDI

Due militari hanno riportato contusioni ed escoriazioni giudicate guaribili in 7 giorni

Ha aggredito i carabinieri mentre era in preda ai fumi dell’alcol: a finire nei guai è stato un giovane italiano di 25 anni al quale sono state contestate le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e lesioni aggravate. L’episodio ha avuto luogo la notte in piazza Primo Maggio a Leinì.

Il giovane ha attaccato briga con un amico moldavo e quando i carabinieri delle stazioni di Leinì e Caselle sono intervenuti per sedare la rissa, ha colpito i militari con calci e spintoni.

Sono due i carabinieri che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari dopo aver riportato contusioni varie ed escoriazioni: dopo essere stati medicati i due carabinieri sono stati dimessi dal pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè con una prognosi di sette giorni. L’uomo è stato arrestato e si trova attualmente ai “domiciliari”.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/10/2019

Approda ad Agliè il tour di Lia Laghi, l’educatrice che promuove la conoscenza del linguaggio dei cani

Sabato 26 ottobre farà tappa in Piazza Castello ad Agliè il tour di Lia Laghi, educatrice […]

leggi tutto...

19/10/2019

Grande partecipazione alla cena solidale in favore del Gruppo Abele nella cornice spirituale della Certosa 1515

La grande partecipazione di pubblico all’annuale cena a favore del “Gruppo Abele” fondato da don Luigi […]

leggi tutto...

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy