Lanzo: litiga con l’inquilino per l’affitto e lo minaccia con una pistola. Nei guai pensionato di 67 anni

Lanzo

/

10/01/2019

CONDIVIDI

Pare che il padrone di casa abbia chiesto di pagare in nero la pigione. Denunciato

Pretendeva che l’inquilino gli pagasse l’affitto, 150 euro, in nero: di fronte al diniego dell’uomo, un 31enne italiano, il padrone di casa, un pensionato di 67 anni residente a Lanzo ha impugnato una pistola ad aria compressa e lo ha minacciato. E’ accaduto nella serata di martedì 8 gennaio in un’abitazione situata in via Matteotti. Dopo l’episodio l’inquilino ha denunciato il pensionato ai carabinieri della stazione di Lanzo.

L’anziano è stato denunciato per minacce e di possesso non dichiarato della pistola. Nel corso di un’accurata perquisizione i carabinieri hanno trovato anche otto pallini che sono stati sequestrati insieme all’arma che verrà distrutta.

Leggi anche

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy