Ivrea, tre banditi prendono d’assalto il supermercato “A&O”. Messi in fuga da un macellaio

Ivrea

/

27/12/2016

CONDIVIDI

Uno dei due dipendenti è riuscito a fuggire e a chiamare il 112, sventando così il tentativo di rapina

Tentata rapina ai danni del supermercato “A&O” che si trova in piazza Primo Maggio a Ivrea. Tre banditi con il volto mascherato hanno preso d’assalto il centro commerciale alle 6,00 del mattino. La notte della vigilia di Natale, armati di pistola i malviventi sono entrati da un ingresso posteriore e sono penetrati all’interno del supermercato che a quell’ora era ancora chiuso e hanno colto di sorpresa due macellai che si trovavano già al lavoro.

I rapinatori hanno minacciato con le armi spianate i due dipendenti con lo scopo di farsi aprire la cassaforte. La rapina è stata sventata grazie alla pronta reazione di no dei due macellai che è riuscito a sfuggire al controllo dei due malviventi ed è riuscito a chiamare il 112.

Vista la mala sortita i banditi si sono dati alla fuga per evitare di essere catturati dalle “gazzelle” dei carabinieri. Sulla tentata rapina stanno attualmente indagando gli uomini dell’Arma per accertare la dinamica dell’accaduto e tentare di risalire all’identità dei tra rapinatori.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy