Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

16/01/2018

CONDIVIDI

L'ultimo episodio di vandalismo ha avuto luogo nel parcheggio sotterraneo del Bennet. Il Carroccio canavesano attacca l'Amministrazione

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre un freno ai teppisti. L’ultimo risale allo scorso giovedì quando numerosi viaggiatori proveniente dalla stazione ferroviaria, si sono recati nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale Bennet e hanno trovato le loro auto imbrattate di schiuma anticendio. La Lega Nord Canavese interviene a gamba tesa sul problema della sicurezza, stigmatizza il ripetersi di atti vandalici in città, dopo i recenti danneggiamenti nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale Bennet.

“Abbiamo toccato il fondo – commenta Alessandro Giglio Vigna, vice-segretario nazionale della Lega piemontese – Non è il primo episodio di questo tenore e non sarà l’ultimo, finché questi balordi vengono lasciati agire nella più totale impunità. Mi chiedo dove sia il sindaco e cosa pensi di fare. O forse la sicurezza dei cittadini non rientra nei programmi delle Amministrazioni targate Pd?”

A rincarare la dose è anche Giuliano Balzola, segretario della Circoscrizione eporediese del Carroccio: “A livello di sicurezza la gestione da parte di questa Amministrazione è completamente fallimentare – sostiene –. Non è ammissibile quello che è successo giovedì scorso al Bennet. Ma è solo l’ultimo di una serie di atti vandalici, dopo quelli nell’area del Movicentro, sempre ai danni di veicoli privati”.

Dov'è successo?

Leggi anche

07/07/2020

Coronavirus: finora in Piemonte 4mila 107 decessi. Crescono i guariti. 5 i nuovi contagiati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle 17,00 di oggi, martedì 7 luglio, i […]

leggi tutto...

07/07/2020

Chivasso: caschi, tute protettive e guanti al personale. Ecco come la Lilt ha aiutato l’ospedale

Una grande catena solidale che ha consentito di donare all’ospedale di Chivasso 9mila guanti, 600 mascherine […]

leggi tutto...

07/07/2020

Sanità: arriva l’infermiere di famiglia che affiancherà il medico di base nella cura dei pazienti

Affiancherà il medico di famiglia per assicurare una migliore assistenza sanitaria ai pazienti. È l’infermiere di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy