Ivrea, scoperta maxi-evasione dagli agenti della Guardia di Finanza

Ivrea

/

22/07/2015

CONDIVIDI

La società, attiva nel settore delle sponsorizzazioni sportive non avrebbe dichiarato redditi per 3,7 milioni di euro e 900 mila euro di Iva evasa

Maxi-evasione scoperta a Ivrea dalla Guardia di Finanza a carico di una società attiva a livello nazionale nel settore delle sponsorizzazioni sportive (in particolare in quello dei Rally) non avrebbe dichiarato redditi tra il 2009 e il 2014 per 3,7 milioni di euro e 900 mila euro di Iva.

La società era intestata a un prestanome, C.C. di 57 anni. A scoprire il meccanismo attraverso il quale sono stati occultati documenti contabili, è stata la Guardia di Finanza di Ivrea dopo una lunga indagine. Coadiuvati da altri reparti del Corpo, gli agenti hanno acquisito e analizzato conti correnti e documenti che hanno consentito di ricostruire la movimentazione societaria e risalire ai clienti per ricostruire tutta il percorso contabile che dimostra l’evasione fiscale.

A conclusione delle indagini, i due amministratori di fatto S.F., 48 anni e C.P. 51 anni, e il rappresentante legale, dovranno rispondere in prima persona delle violazioni penali e amministrative contestate.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

23/10/2019

Chivasso, ignoti sfregiano la tomba di una bimba morta a soli 6 anni. Sui social la rabbia della madre

Al dolore di aver perso la sua bambina all’età di 6 anni, otto anni fa, si […]

leggi tutto...

23/10/2019

Paura nella notte a Volpiano: incendio devasta una villetta. Gravemente intossicati marito e moglie

Sono due le persone intossicate dal fumo provocato da un furioso incendio divampato in un’abitazione di […]

leggi tutto...

23/10/2019

Previsioni meteo: cielo nuvoloso con possibili precipitazioni sul Canavese e in tutto il Piemonte

Cieli irregolarmente nuvoloso con nubi un aumento nel corso del pomeriggio fino ad avere cielo molto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy