Ivrea: gli operatori del carcere donano ai piccoli degenti della Pediatria gufi portafortuna

Ivrea

/

20/04/2019

CONDIVIDI

Soci fondatori dell’Associazione "ZeroPuntoZero" sono persone private della libertà che danno vita a progetti solidali

Venerdì 19 aprile gli operatori del carcere di Ivrea hanno consegnato in dono un uovo di Pasqua e un piccolo gufo portafortuna a ciascuno dei bimbi ricoverati nella Pediatria dell’Ospedale di Ivrea. Il dono è stato offerto dall’Associazione “ZeroPuntoZero”, Associazione di promozione sociale e impegno civile che gestisce alcuni laboratori artigianali all’interno della Casa Circondariale di Ivrea, nell’ambito dei quali sono stati realizzati i gufi portafortuna.

Soci fondatori dell’Associazione sono persone private della libertà personale che, attraverso il ricavato dalla vendita dei prodotti realizzati, donazioni personali ed esterne, elaborano progetti con l’intento di provare, laddove è possibile, a riparare e a risanare la frattura venutasi a creare con la società.

Le iniziative dell’Associazione “ZeroPuntoZero” si propongono di portare all’esterno un discorso serio, ma anche affascinante, sulle istituzioni totali e sulla creatività quale risorsa per affrontare i momenti difficili e di offrire un piccolo contributo al consesso sociale.

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy