Ivrea: gli operatori del carcere donano ai piccoli degenti della Pediatria gufi portafortuna

Ivrea

/

20/04/2019

CONDIVIDI

Soci fondatori dell’Associazione "ZeroPuntoZero" sono persone private della libertà che danno vita a progetti solidali

Venerdì 19 aprile gli operatori del carcere di Ivrea hanno consegnato in dono un uovo di Pasqua e un piccolo gufo portafortuna a ciascuno dei bimbi ricoverati nella Pediatria dell’Ospedale di Ivrea. Il dono è stato offerto dall’Associazione “ZeroPuntoZero”, Associazione di promozione sociale e impegno civile che gestisce alcuni laboratori artigianali all’interno della Casa Circondariale di Ivrea, nell’ambito dei quali sono stati realizzati i gufi portafortuna.

Soci fondatori dell’Associazione sono persone private della libertà personale che, attraverso il ricavato dalla vendita dei prodotti realizzati, donazioni personali ed esterne, elaborano progetti con l’intento di provare, laddove è possibile, a riparare e a risanare la frattura venutasi a creare con la società.

Le iniziative dell’Associazione “ZeroPuntoZero” si propongono di portare all’esterno un discorso serio, ma anche affascinante, sulle istituzioni totali e sulla creatività quale risorsa per affrontare i momenti difficili e di offrire un piccolo contributo al consesso sociale.

Leggi anche

16/11/2019

Incidente stradale in via Salassa a Oglianico. Nello scontro tra due auto ferita una 23enne di Strambino

Una ragazza di 23 anni è rimasta ferita in seguito a uno scontro tra due autovetture […]

leggi tutto...

16/11/2019

Ivrea, inaugurata in ospedale la “Stanza Aurora” dove si può partorire come a casa

Oggi, sabato 16 novembre, presso l’Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Ivrea, diretta dal dottor Fabrizio Bogliatto, […]

leggi tutto...

16/11/2019

La Regione favorevole al nuovo ospedale di Ivrea. La manutenzione di quello vecchio è troppo costoso

L’accordo stretto tra Stato e Regioni ha messo sul tavolo 150 milioni di euro per l’edilizia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy