Ivrea: due banditi mascherati e armati di pistola rapinano un negozio in pieno centro

Ivrea

/

17/10/2016

CONDIVIDI

Si sospetta che possano anche essere gli autori del "colpo" compiuto ai danni di una stazione di servizio eporediese

Hanno agito armi in pugno e con il volto nascosto da un passamontagna. Due banditi hanno preso d’assalto un negozio di ortofrutta situato in piazza Lamarmora a Ivrea, a poche centinaia di metri dalla stazione ferrovia di Ivrea. Momenti di autentico terrore per i titolari dell’esercizio commerciale: dopo essere stati minacciati con due pistole hanno dovuto consegnare il tutto il denaro custodito nella cassa.

E’ accaduto nel pomeriggio di oggi, lunedì 17 ottobre. I due malviventi hanno arraffatto il bottino che ammonta a poco più di cento euro e sono fuggiti a piedi. I titolari del negozio hanno immediatamente avvisato il 113. Sul luogo della rapina sono intervenuti gli agenti di polizia in servizio al commissariato di Ivrea che hanno iniziato a indagare. Per prima cosa hanno inziato a esaminare i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza installate nei locali commerciali vicini al negozio di ortofrutta che potrebbero avere ripreso i momenti relativi alla fuga dei due banditi.

Non si esclude l’ipotesi che un terzo complice potesse attenderli poco lontano a bordo di un’automobile. Si suppone, ma al momento rimane una mera ipotesi, che possa trattarsi degli autori della rapina compiuta la scorsa settimana alla stazione di servizio Vargas di Ivrea. Le indagini continuano e gl’investigatori contano di stringere il cerchio intorno ai banditi quanto prima.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea: un guasto tecnico blocca il servizio di emodinamica. I pazienti costretti a emigrare

Il gruppo di continuità che assicura l’erogazione di energia in caso di interruzione dell’erogazione di energia […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

15/12/2017

San Giorgio: da lunedì 18 la Media ospiterà gli alunni della scuola chiusa per il monossido di carbonio

Da lunedì 18 dicembre gli scolari della scuola elementare di San Giorgio Canavese, potranno tornare a […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

15/12/2017

Cuorgnè: autobotti Smat prelevano dall’acquedotto per dissetare le Terre Alte in preda alla siccità

Il Canavese ha sete e da circa cinque mesi le autobotti della Smat prelevano l’acqua dall’acquedotto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy