Volpiano, la regione Piemonte punta sullo Sport per valorizzare l’economia del Canavese

Ivrea

/

05/05/2017

CONDIVIDI

L'assessore Giovanni Maria Ferraris ha fortemente sponsorizzato la creazione dell'ente che gestirà tutti gli eventi di rilievo

E’ stato presentato a Volpiano nella serata di giovedì 4 maggio il Comitato “Canavese in Sport”, nato per la promozione di iniziative sportive legate al territorio con l’obiettivo di promuovere il turismo sportivo in Canavese nel 2017. Una realtà, preannunciata nel mese di marzo a Ivrea nella sede di Confindustria Canavese, che è stata fortemente sostenuta e promossa dall’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris.

“Siamo riusciti a riunire il Canavese sotto un’unica bandiera, quella della sport, realizzando così un grande progetto di promozione e valorizzazione del territorio. L’idea è semplice – ha spiegato l’amministratore regionale -lavorare insieme mettendo in sinergica collaborazione enti locali, realtà economiche e associazioni sportive con gli attori che si occupano del settore turistico, prendendo l’occasione dai numerosi e importanti eventi sportivi che si terranno in Canavese”.

Oltre all’assessore Giovanni Maria Ferraris, fanno parte del comitato Venerina Tezzon sindaca di Albiano d’Ivrea, Luigi Sergio Ricca sindaco di Bollengo, Maria Rosa Cena sindaca di Caluso, Loredana Devietti sindaca di Ciriè, Davide Pieruccini assessore allo Sport di Cuorgnè, Fulvio Gallenca sindaco di Foglizzo, Giovanna Strobbia assessore allo Sport di Ivrea, Maria Gabriella Augusta Leone sindaca di Leinì, Fabrizio Troiani assessore allo Sport di Leinì, Marco Bollettino sindaco di Parella, Alberto Rostagno sindaco di Rivarolo, Sergio Colombatto sindaco di San Francesco al Campo, Emanuele De Zuanne sindaco di Volpiano, Maria Luisa Coppa presidente di Ascom Torino, Filippo Brunero presidente del G.S. Brunero di Ciriè, Daniela Broglio dirigente di Turismo Torino e Provincia e Giacomino Martinetto presidente del Velodromo Francone.

“Gli aderenti– ha concluso Ferraris – rappresentano le tante realtà di un territorio che ha scelto di unirsi e fare squadra, perché crede che il treno per il rilancio in questo momento stia passando proprio da qui. Grazie a questo lavoro di squadra sono certo che riusciremo a promuovere sempre più lo splendido territorio del Canavese”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

17/10/2018

Ivrea, aveva mostrato i genitali a due ragazze. Ventenne di Aosta condannato a 5 mesi

Aveva mostrato all’aperto, dopo averle seguite, i genitali a due ragazze: per questa ragione un ventenne […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

17/10/2018

Una raccolta fondi on line per far rivivere gli spazi “salesiani” a Cuorgnè e lo Stadio della Canoa a Ivrea

Il Comune di Cuorgnè ha tra gli obiettivi delle politiche giovanili la creazione e la riorganizzazione […]

leggi tutto...

Forno Canavese

/

17/10/2018

In Canavese si differenzia poco. La Città Metropolitana sanziona 28 Comuni per 700mila euro

In Alto Canavese si differenzia troppo poco. E allora scattano le multe. 700 mila euro di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy