Ivrea, calcinacci del Ponte Vecchio nella Dora. Sono caduti per caso o sono stati lanciati nel fiume?

Ivrea

/

16/01/2019

CONDIVIDI

La struttura è stata chiusa per due ore. Un testimone ha raccontato di aver visto dei ragazzi gettare sassi in acqua

Dapprima si era pensato a una caduta di calcinacci poi un testimone avrebbe raccontato ai carabinieri che i calcinacci erano stati lanciati nella Dora da un gruppo di ragazzi. Si è tratto di un accidentale distacco o un pericoloso atto di vandalismo? E’ giallo sulla chiusura di due ore al traffico del “ponte Vecchio” di Ivrea che ha avuto luogo alle 19,00 di martedì 15 gennaio. A lanciare l’allarme sono stati due canoisti che stavano effettuando un allenamento sul torrente.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ivrea, i tecnici del Comune, i carabinieri della Compagnia di Ivrea e gli agenti della polizia locale. Il tratto interessato dalla presunta caduta di calcinacci è stato chiuso sia al traffico veicolare che al passaggio dei pedoni per consentire ai tecnici e ai vigili del fuoco di effettuare i necessari controlli per verificare l’effettiva solidità della struttura che era stata ricostruita nel lontano 1830.

Il “Ponte Vecchio” è uno dei nodi cruciali della viabilità cittadina. Accertamenti ancora in corso.

Leggi anche

22/11/2019

San Giusto: lavori urgenti nella scuola primaria e media. Il sindaco Giosi Boggio chiude gli edifici

I lavori per rendere più sicure le scuole non erano più differibili e il sindaco di […]

leggi tutto...

22/11/2019

Maltempo, allerta in Piemonte per la pioggia. Le valli del Canavese “sorvegliate speciali”

Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha emesso allerta arancione (codice 2, moderata criticità) per quanto […]

leggi tutto...

22/11/2019

Mathi: aveva allestito un canile abusivo in uno dei suoi terreni. Denunciato imprenditore agricolo

A Mathi, nel Canavese, i carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi del Nas […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy