Incidente sulla A5 Torino-Aosta: feriti i due conducenti. Uno guidava ubriaco. Denunciato

16/06/2018

CONDIVIDI

I due conducenti sono finiti in pronto soccorso a Ivrea. Le loro condizioni di salute non sono gravi

Drammatico tamponamento tra due auto nella notte tra venerdi 15 e sabato 16 giugno sull’autostrada A5 in direzione di Aosta nei pressi della galleria Pietragrossa che si trova sul territorio del Comune di Scarmagno. Per cause ancora in via di accertamento si sono scontrate un’Alfa Romeo Mito e Una Fiat Punto. L’urto trra i due mezzi è stato violento tanto che i conducenti delle dueautovetture sono rimasti feriti: sll’Afa Romeo viaggiava un uomo di 32 anni residente a Torino mentre alla Guida della Fiat Punto si trovava un uomo di 53 anni residente a Ivrea. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti il personale sanitario del 118 e gli agenti della polizia stradale di Torino.

Dopo essere stati stabilizzati sul luogo del sinistro i due feriti sono stati trasportati in autoambulanza al pronto soccorso dell’aospedale di Ivrea. Le loro condizioni di salute non sono gravi. Il 32enne conducente dell’Alfa Romeo Mito è stato sottoposto dagli agenti della Polstrada, che hanno eseguito i rilievi che serviranno a dterminare l’esatta dinamica dell’ionidente stradale all’alcool test ed è risultato positivo. Dopo il sequestro della patente di guida è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.

Dov'è successo?

Leggi anche

12/07/2020

Ivrea: colpisce a calci e pugni sul treno due connazionali per derubarli. Arrestato 22enne

Ivrea: colpisce a calci e pugni sul treno due connazionali per derubarli. Arrestato 22enne. Ad Ivrea, […]

leggi tutto...

11/07/2020

Coronavirus, in Piemonte da venerdì 10 luglio treni, autobus e taxi possono viaggiare a pieno carico

Sono ripresi venerdì 10 luglio le corse a pieno carico sulle linee extraurbane di treni, autobus […]

leggi tutto...

11/07/2020

Coronavirus in Piemonte: la situazione è stabile. Un solo decesso. Invariato il numero dei ricoverati

Coronavirus in Piemonte: la situazione è stabile. Un solo decesso. Invariato il numero dei ricoverati. L’Unità […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy