Elezioni Amministrative: a Cuorgnè è sfida all’ultimo voto tra Beppe Pezzetto e Giancarlo Vacca Cavalot

Cuorgnè

/

14/05/2016

CONDIVIDI

Il sorteggio per la posizione delle liste nella scheda elettorale ha favorito l'ex primo cittadino e capogruppo di minoranza

Le prossime elezioni comunali che avranno luogo domenica 5 giugno, costituiranno un test non soltanto  Milano, Napoli e Roma, ma anche nel Canavese dove si recheranno alle urne gli elettori di quindi comuni. Cuorgnè è la città dell’Altro Canavese sulla quale si appunta l’attenzione di tutto il territorio. Due gli sfidanti: il sindaco uscente Giuseppe Pezzetto (sostenuto dalla lista civica Cuorgnè in Movimento) e il suo predecessore Giancarlo Vacca Cavalot.(a capo della lista Moderati) che, dopo cinque anni si ripresenta con l’intenzione di vincere la competizione elettorale. Beppe Pezzetto mette in campo una macchina solida che può contare sull’apporto di molti fedelissimi, ma intanto il sorteggio ha favorito l’avversario per la posizione nella scheda elettorale. Non sarà una sfida indolore: entrambe le liste civiche sono determinate a non cedere. Quella che sostiene Cavalot coltiva l’ambizione di ritornare alla guida della città dopo cinque anni di minoranza in consiglio comunale e quella che appoggia Pezzetto per difendere una nuova visione di gestione del patrimonio pubblico. Queste le liste e i relativi candidati:

“Cuorgnè in Movimento”: Laura Febbraro, 64 anni, pensionata-dirigente bancario; Giovanni Crisapulli, 56 anni, operaio metalmeccanico; Sabrina Beltramo, 44 anni, architetto; Mauro Fava, 45 anni, operaio metalmeccanico Federal Mogul; Giovanna Cresto, 40 anni, avvocato; Lino Giacoma Rosa, 64 anni, pensionato-artigiano pasticcere; Antonella D’Amato, 43 anni , avvocato; Santho Iorio, 40 anni, dipendente Enel funzionario sindacale; Elisabetta Dutto, 23 anni, studentessa universitaria; Francesco Marchi, 26 anni, studente universitario; Silvia Leto, 28 anni, architetto-docente; Nicola Mattiuz, 64 anni, pensionato; Sabrina Mannarino, 28 anni, assistente sociale; Davide Pieruccini, 44 anni, operaio metalmeccanico-Rsu Federal Mogul, Elena Tessariol, 27 anni, infermiera; Carmelo Russo Testagrossa, 60 anni, ingegnere civile-docente.

“Moderati”: Danilo Aimonino Ricauda, 49 anni, barbiere; Lisa Bono, 64 anni, pensionata; Ezio Braida, 51 anni, geometra; Davide Cerutto, 44 anni, geometra; Maria Luisa Chindamo, 33 anni, ragioniera; Marina Chiolerio, 48 anni, parrucchiera; Patrizia Ciochetti, 55 anni, dipendente Eni; Fabrizio Dominietto, 48 anni, impiegato; Carmelo Galati Lucimorto, 47 anni, titolare autonoleggio; Moreno Gallo Lassere, 34 anni, operaio; Enrico Maria Orso Manzonetta, 32 anni, ingegnere civile; Roberto Perotti, 48 anni, commerciante; Cristina Reale, 22 anni, infermiera; Giorgio Trettene, 67 anni, pensionato ex carrozziere; Martina Vacca, 25 anni, infermiera; Eusebio Vaccaneo, 73 anni, pensionato ex meccanico.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Dramma a Cafasse: un operaio muore sul colpo in un cantiere travolto dal crollo di un muro

Il mortale incidente sul lavoro ha avuto luogo alle 8.20 di questa mattina, martedì 16 genaio, […]

leggi tutto...

16/01/2018

Le previsioni del Centro Meteo Italiano: neve nel Nord Italia. Pioggia e tempo instabile al Sud

Queste le previsioni  fornite dal Centro Meteo Italiano per martedì 16 gennaio: Torna la neve al […]

leggi tutto...

15/01/2018

Dal 15 gennaio il trolley dei passeggeri Ryanair deve essere imbarcato. Scoppia la protesta

I trolley da lunedì 15 gennaio non saranno più considerati bagaglio a mano e dovranno essere […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy