Economia: 80mila euro del Gal Valli del Canavese per l’insediamento delle microimprese agricole

30/11/2018

CONDIVIDI

Il bando è rivolto alle persone fisiche che avviano una nuova attività o alle piccole imprese di recente costituzione nell’ambito delle filiere produttive locali

Il Gal Valli del Canavese, che a sede a Rivara, nell’ambito del Piano di Sviluppo Locale “Terre di economia inclusiva”, ha pubblicato il bando relativo alla creazione di microimprese artigianali. L’intervento concede un sostegno (in sostanza un premio) all’insediamento di nuove microimprese non agricole operative nell’ambito delle filiere produttive dell’area GAL.

Il bando è rivolto a persone fisiche che avviano una nuova attività o a microimprese di recente costituzione (data di iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio massimo 180 giorni prima della presentazione della domanda) nell’ambito delle filiere produttive espressione della cultura e delle tradizioni locali, quali: filiere agroalimentari e artigianali: vitivinicoltura, prodotti lattiero-caseari, coltivazione e trasformazione di erbe officinali e aromatiche, coltivazione e trasformazione di prodotti ortofrutticoli e piccoli frutti di qualità, lavorazione di farine ottenute da antiche varietà di cereali, birra, artigianato alimentare (pasta, prodotti alimentari, ecc.); filiera foresta-legno.

Le risorse pubbliche disponibili ammontano a 80mila euro. L’agevolazione prevista è un premio in conto capitale di importo massimo pari a 25mila euro per impresa avviata.

Le domande potranno essere presentate dal 29 ottobre 2018 al 29 marzo 2019 secondo le modalità indicate dal bando, il cui testo ed allegati sono disponibili al seguente link: http://galvallidelcanavese.it/bandi/bando-misura-6-2-1-creazione-di-microimprese-artigianali-scadenza-2903-2019/ Per maggiori informazioni è possibile contattare gli uffici del Gal: telefono 0124/310109 email: info@galvallidelcanavese.it

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy