Droga a Ciriè: controffensiva dei carabinieri. Denunciati due giovani pusher

17/11/2019

CONDIVIDI

sequestrato 230 grammi di marijuana e 70 grammi di hashish. Arrestati anche due nomadi

A Balangero e San Francesco al Campo, i militari della Stazione di Mathi, coadiuvati dai colleghi di Lanzo, Barbania e Caselle, in due distinte operazione hanno denunciato per detenzione ai fini spaccio uno studente 18enne e un 21enne, in attesa di occupazione, che rifornivano numerosi giovani delle Valli di Lanzo e di Ciriè.

Complessivamente i carabinieri hanno sequestrato 230 grammi di marijuana e 70 grammi di hashish, nonché due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento. Il padre del 18enne, inoltre, è stato denunciato per detenzione abusiva di un’arma da fuoco, perché è stato trovato in possesso di un fucile beretta calibro 9, ereditato da un parente defunto e di cui non denunciava il possesso.

I carabinieri di Venaria hanno, inoltre, arrestato due nomadi, di 23 e 18 anni, domiciliati nel campo nomadi di Strada Germagnano, per furto. Sono stati fermati subito dopo aver rubarti rame in un ditta di Venaria.

Leggi anche

12/12/2019

Castellamonte: serata conviviale natalizia del Rotary Club, dell’Inner Wheel e del Rotaract

Un incontro conviviale per ritrovarsi e per il tradizionale scambio degli auguri natalizi: è quella che […]

leggi tutto...

12/12/2019

Greta Thunberg venerdì 13 dicembre sarà a Torino. E molti giovani canavesani si mobilitano per incontrarla

Dopo aver conquistato la copertina di Times come personaggio dell’anno, la sedicenne Greta Thunberg domani venerdì […]

leggi tutto...

12/12/2019

Sanità: l’Asl T04 assume sette cardiologi. Il direttore generale: “Iniezione di fiducia per l’azienda”

L’azienda sanitaria canavesana ha assunto sette nuovi cardiologi che andranno ad infoltire la schiera di specialisti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy