Dramma a Salassa: pensionato di Cuorgnè cade dalla bicicletta e batte la testa. E’ gravissimo

Salassa

/

29/12/2018

CONDIVIDI

L'uomo aveva appena oltrepassato un dosso stradale in via don Porporato quando è caduto di sella. A trovarlo è stata una passante

Il pensionato stava viaggiando in sella alla propria bicicletta da corsa quando per cause ancora in via di accertamento ha perso l’equilibrio ed è caduto sbattendo violentemente la testa sull’asfalto. Tragedia sfiorata, nel pomeriggio di oggi sabato 29 dicembre in via don Porporato, nei pressi degli impianti sportivi comunali. A lanciare l’allarme è stata una passante che ha trovato l’uomo a terra in stato d’incoscienza.

Sul luogo dell’incidente è tempestivamente accorso il personale sanitario della Croce Rossa che dopo aver stabilizzato l’uomo, residente a Cuorgnè, ne ha disposto il trasferimento in codice rosso al Cto di Torino a bordo dell’eliambulanza del 118. Stando a quanto è dato di sapere le condizioni di salute del pensionato sono molto gravi.

Il ciclista è caduto, diretto verso il centro di Salassa, non appena oltrepassato un dosso stradale. Sul posto sono anche intervenuti anche i carabinieri della stazione di Castellamonte e Sergio Gelmini sindaco di Salassa.

Non si esclude l’ipotesi di un improvviso malore. (immagine di repertorio)

Leggi anche

Canavese

/

19/06/2019

Previsioni meteo: inizio d’estate all’insegna dell’instabilità. Possibili acquazzoni nel pomeriggio

Queste le previsioni metereologiche di mercoledì 19 giugno: AL NORD Instabilità prevalentemente pomeridiana al Nord, con […]

leggi tutto...

Caluso

/

18/06/2019

Lavori sulla provinciale 595 di “Mazzè” nel comune di Caluso. Proroga chiusura fino al 18 luglio

Per consentire all’Anas di provvedere all’esecuzione dei lavori di adeguamento e messa in sicurezza della ss. […]

leggi tutto...

Mandria

/

18/06/2019

Ennesimo grave incidente sulla “Direttissima” della Mandria. Ferita una donna residente a Cafasse

Ancora un ennesimo incidente sulla strada “Direttissima” della Mandria: nello schianto sono rimaste coinvolte due Fiat […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy