Dramma della solitudine a Cuorgnè: un uomo di 59 anni muore in casa. Vano l’intervento del 118

Cuorgnè

/

06/06/2017

CONDIVIDI

Ad avvisare i carabinieri è stato un amico preoccupato dal silenzio della vittima

E’ morto in solitudine nel suo alloggio, Piero A., 59 anni residente a Cuorgnè: l’uomo è stato trovato privo di vita dai carabinieri della locale stazione su segnalazione di un amico della vittima preoccupato dal fatto che l’amico non rispondeva alle sue ripetute chiamate. Gli uomini dell’Arma hanno fatto irruzione nell’appartamento situato al piano rialzato in una palazzina in via Bosdonio intorno alle 22,00 di ieri sera, lunedì 5 giugno e hanno trovato l’uomo disteso sul pavimento.

Sul luogo è immediatamente intervenuto il personale sanitario del 118 ma il medico legale non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Le cause della morte e l’ora del decesso saranno chiarite dal medico legale qualora l’autorità giudiziaria ne disporrà l’autopsia.

Al momento la salma è stata composta in una delle camere mortuarie dell’ospedale di Cuorgnè.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/06/2018

Imprenditore edile di Barbania e la moglie “freddati” con cinque colpi di pistola in Colombia

Sono stati barbaramente uccisi all’uscita da un ristorante della città colombiana di Risaralda: a perdere la […]

leggi tutto...

17/06/2018

Feletto: è viva e in buone condizioni di salute la giovane scomparsa durante il Rave Party

E’ viva e sta bene Frediana Girotti, 28 anni, la giovane residente a Monte San Giusto […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giovane 28enne scompare durante il Rave Party tra Feletto e Lusigliè. Ricerche in corso

E’ scomparsa mentre si trovava, insieme ad altre centinia di giovani, molti dei quali identificati dagli […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy