Dramma della solitudine a Cuorgnè: un uomo di 59 anni muore in casa. Vano l’intervento del 118

Cuorgnè

/

06/06/2017

CONDIVIDI

Ad avvisare i carabinieri è stato un amico preoccupato dal silenzio della vittima

E’ morto in solitudine nel suo alloggio, Piero A., 59 anni residente a Cuorgnè: l’uomo è stato trovato privo di vita dai carabinieri della locale stazione su segnalazione di un amico della vittima preoccupato dal fatto che l’amico non rispondeva alle sue ripetute chiamate. Gli uomini dell’Arma hanno fatto irruzione nell’appartamento situato al piano rialzato in una palazzina in via Bosdonio intorno alle 22,00 di ieri sera, lunedì 5 giugno e hanno trovato l’uomo disteso sul pavimento.

Sul luogo è immediatamente intervenuto il personale sanitario del 118 ma il medico legale non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Le cause della morte e l’ora del decesso saranno chiarite dal medico legale qualora l’autorità giudiziaria ne disporrà l’autopsia.

Al momento la salma è stata composta in una delle camere mortuarie dell’ospedale di Cuorgnè.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/08/2019

Escursionismo: prende il via la prima, grande edizione, della “Grande Traversata delle Alpi”

C’è tempo fino al 31 ottobre 2019 per partecipare alla prima edizione di “Sguardi sulla GTA […]

leggi tutto...

16/08/2019

Venaria: l’auto prende fuoco e le fiamme lambiscono uno stabile. Terrore tra i residenti

L’auto ha preso fuoco all’improvviso e le fiamme si sono levate così alte da lambire le […]

leggi tutto...

16/08/2019

In montagna il cellulare non riceve il segnale. L’Uncem: “Se ne occupi con urgenza il Parlamento”

Centinaia di migliaia di persone che in questi giorni si trovano in montagna sanno di cosa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy