Dolore a Rivarolo per la scomparsa dell’ex assessore e assicuratore Domenico Bena

Rivarolo Canavese

/

30/08/2017

CONDIVIDI

Domenico Bena è deceduto nella serata di martedì 29 agosto in ospedale a Ciriè. In città era apprezzato per la sua serietà e il suo impegno sociale

Si è spento all’età di 74 anni, in una camera dell’ospedale di Ciriè, dove si trovava ricoverato da qualche tempo, il rivarolese Domenico Cena, ex assicuratore ed èx assessore al Commercio. Domenico Bena si è spento nella serata di marredì 29 agosto circondato dall’affetto dei suoi cari. Domenico Bena era molto conosciuto in città per la sua professione di agente della Milano Assicurazioni divenuta in seguito Allianz.

Amministratore nella giunta del sindaco Carlo Bollero, Domenico Bena è stato molto attivo nel campo del volontariato: oltre ad essere stato uno dei fondatori dell’attiva associazione rivarolese “La Ginestrese” e ha ricoperto il ruolo di dirigente dell’associazione sportiva calistica “La Rivarolese”. Apprezzato per il suo impegno e per la sua serietà Domenico Bena era stato ricoverato in ospedale a Ciriè quando le sue precarie condizioni di salute si sono aggravate.

Questa sera, mercoledì 30 agosto, alle 20,30 nella chiesa di san Francesco a Rivarolo Canavese avrà luogo la veglia di preghiera mentre la celebrazione del rito funebre si terrà domani, giovedì 31 agosto alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di San Giacomo a Rivarolo Canavese. Con Domenico Bena scompare un pezzo importante della storia recente della città. Lascia la moglie Teresa e i figli Andrea, Marco e Alberto.

Dov'è successo?

Leggi anche

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte/Ozegna: violento scontro tra auto sulla provinciale. Due feriti di San Giusto e San Giorgio

Uno scontro violentissimo tra due auto ha fatto finire in ospedale entrambi i conducenti degli automezzi: […]

leggi tutto...

Cantoira

/

24/11/2017

Violento incendio a Cantoira: grazie a WhatSapp i residenti nel paese salvano il bosco

E’ grazie all’applicazione per smartphone WhatSapp che è stato possibile circoscrivere un violento incendio che avrebbe […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy