Cuorgnè: un operaio si sente male mentre lavora nel cantiere del pronto soccorso

Cuorgnè

/

30/03/2016

CONDIVIDI

L'uomo era all'opera su un'impalcatura ad un'altezza di dieci metri. Sono stati i vigili del fuoco a portarlo a terra

Era impegnato nel lavoro quando, all’improvviso è stato colto da un malore proprio mentre si trovava sull’impalcatura eretta a dieci metri di altezza per eseguire la ristrutturazione del pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè. E’ successo nella mattinata di ieri, in un cantiere allestito per i lavori di riammodernamento del pronto soccorso del nosocomio cuorgnatese.

L’uomo, 38 anni, residente a Ivrea, è riuscito a toccare il suolo grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Rivarolo Canavese e di Ivrea L’operaio è stato immediatamente soccorso dai colleghi di lavoro che hanno subito avvertito il 118. L’uomo è stato stabilizzato dal personale sanitario e ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale cuorgnatese dove è stato sottoposto ad accertamenti clinici per determinare le cause della crisi respiratoria. Sul luogo sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione che sono al lavoro per ricostruire i fatti.

Dov'è successo?

Leggi anche

Strambino

/

21/09/2018

Strambino: tre minorenni lanciano sassi contro gli ospiti della casa di riposo. E’ caccia ai teppisti

Presi a sassate da alcuni teppisti mentre stavano giocando a tombola nel cortile della struura nella […]

leggi tutto...

Ciriè

/

21/09/2018

Ciriè: vede i finanzieri e s’innervosisce. In borsa aveva coltelli e droga. Nei guai ragazza di 20 anni

E’ stata fermata dagli agenti della Guardia di Finanza di Lanzo nei pressi della stazione ferroviaria […]

leggi tutto...

Alpette

/

21/09/2018

Canavese: infortunati mentre cercavano funghi. Il Soccorso Alpino in aiuto di due pensionati

Pomeriggio di super lavoro per i volontari della XII Delagazione Canavesana del Soccorso Alpino che hanno […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy