Cuorgnè: un operaio si sente male mentre lavora nel cantiere del pronto soccorso

Cuorgnè

/

30/03/2016

CONDIVIDI

L'uomo era all'opera su un'impalcatura ad un'altezza di dieci metri. Sono stati i vigili del fuoco a portarlo a terra

Era impegnato nel lavoro quando, all’improvviso è stato colto da un malore proprio mentre si trovava sull’impalcatura eretta a dieci metri di altezza per eseguire la ristrutturazione del pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè. E’ successo nella mattinata di ieri, in un cantiere allestito per i lavori di riammodernamento del pronto soccorso del nosocomio cuorgnatese.

L’uomo, 38 anni, residente a Ivrea, è riuscito a toccare il suolo grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Rivarolo Canavese e di Ivrea L’operaio è stato immediatamente soccorso dai colleghi di lavoro che hanno subito avvertito il 118. L’uomo è stato stabilizzato dal personale sanitario e ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale cuorgnatese dove è stato sottoposto ad accertamenti clinici per determinare le cause della crisi respiratoria. Sul luogo sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione che sono al lavoro per ricostruire i fatti.

Dov'è successo?

Leggi anche

Caselle

/

20/11/2017

Aeroporto di Caselle: “sbarca” nello scalo il primo store virtuale della Marina Militare Sportswear

L’azienda toscana Iccab srl, produttrice e distributrice in esclusiva del brand di abbigliamento Marina Militare Sportswear […]

leggi tutto...

Volpiano

/

20/11/2017

La Comital di Volpiano fa marcia indietro, ritira i licenziamenti e chiede la cassa integrazione

La Comital di Volpiano fa marcia indietro e ha ufficialmente comunicato che a far data da […]

leggi tutto...

Ivrea

/

20/11/2017

Ivrea, la Band canavesana “The Jab” sbarca ad “Amici”, il celebre talent di Maria De Filippi

Il primo ostacolo, quello dei casting, è stato superato: la band eporediese “The Jab” partecipa ufficialmente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy