Cuorgnè, intervento di manutenzione nell’alveo dell’Orco per garantire la sicurezza pubblica

Cuorgnè

/

13/11/2015

CONDIVIDI

Ripulito il tratto del "Pedaggio". Il sindaco Beppe Pezzetto sottolinea l'importanza della continua manutenzione dei corsi d'acqua

La regolare manutenzione dell’alveo di un torrente è di fondamentale importanza per evitare drammatiche problematiche causate dall’avvento delle piogge. Per questa ragione l’amministrazione comunale di Cuorgnè ha disposto l’ennesima azione di pulizia e di manutenzione idraulica del torrente Orco. Un’iniziativa fortemente voluta dal sindaco Beppe Pezzetto nell’ambito del progetto “Cuorgnè più Sicura” il cui progetto definitivo era stato presentato agli Enti di Riferimento, regione Piemonte in primo luogo, a seguito di ripetuti sopraluoghi effettuati personalmente dal Sindaco con il responsabile della Regione Architetto Palmesano in collaborazione con il responsabile delle squadre Forestali Regionali Fasciano.

“Si tratta di ripulire dalla fitta vegetazione un tratto importante del torrente Orco, una operazione fatta a fronte di un progetto che ha ovviamente tenuto conto della morfologia del fiume, delle caratteristiche ambientali e del tipo di vegetazione presente – sottolinea il sindaco Beppe Pezzetto -. Insisto da quando sono Sindaco su questo tipo di prevenzione, è fondamentale ed indispensabile, e anche per questo voglio ringraziare le squadre Forestali Regionali per il grande supporto che ci hanno dato, e che continuano a fornirci”.

Il tratto interessato è quello a valle del ponte del pedaggio. “L’importanza di queste azioni di prevenzione anche alla luce dei sempre più frequenti improvvisi cambiamenti climatici, è fondamentale” conclude il primo cittadino.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/06/2018

Feletto: è viva e in buone condizioni di salute la giovane scomparsa durante il Rave Party

E’ viva e sta bene Frediana Girotti, 28 anni, la giovane residente a Monte San Giusto […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giovane 28enne scompare durante il Rave Party tra Feletto e Lusigliè. Ricerche in corso

E’ scomparsa mentre si trovava, insieme ad altre centinia di giovani, molti dei quali identificati dagli […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giallo a Pont Canavese: che fine ha fatto Elisa Gualandi? Nessuna traccia della donna scomparsa

Svanita, come se non fosse mai esistita. A distanza di due settimane dalla sua improvvisa e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy