Cuorgnè, in previsione il restauro del teatro comunale e degli impianti sportivi

Cuorgnè

/

11/07/2015

CONDIVIDI

Oltre mezzo milione di euro per riqualificare opere che saranno restituiti alla collettività. Il bilancio di previsione pareggia sui 13 milioni di euro

E’ stato approvato a maggioranza in Consiglio Comunale il bilancio di previsione del Comune di Cuorgnè, che pareggia sui 13 milioni di euro.

Nel corso della seduta l’assessore al Bilancio Laura Febbraro ha elencato gli investimenti previsti per il 2015: il trasferimento degli uffici dell’Agenzia delle Entrate presso l’ex Manifattura comporterà una spesa pari a 150mila euro mentre 48 mila euro dovranno essere spesi per il programma territoriale integrato allo sviluppo sostenibile Valli di Lanzo e del Canavese. 300 mila euro saranno invece investiti per il tanto auspicato restauro del Teatro Comunale previsto per il prossimo anno e 200 mila euro destinati nel 2017 l’adeguamento e la sistemazione degli impianti sportivi di via Braggio.

In tema di tariffe, il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto, ha ufficialmente annunciato che l’Amministrazione non applicherà nessun aumento dell’Imu, della Tasi, dell’Irpef, della Tari e non effettuerà neanche nessun  taglio ai servizi pubblici.

Confermate le detrazioni stabilite lo scorso anno, nonostante il governo abbia ulteriormente “tagliato” di ben 230 mila euro il trasferimento dei fondi al Comune. Ma quel che conta è che l’Amministrazione guidata dal sindaco Beppe Pezzetto sia riuscito a raggiungere l’obiettivo di risanare un bilancio comunale che faceva acqua da tutte le parti.

Un’operazione, va detto, che è stata possibile grazie a una rigorosa attività di controllo, all’intensificazione del recupero dei tributi comunali evasi, a un’attenta pianificazione dei flussi economici, al contenimento delle spese e ai risparmi della macchina comunale.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

23/10/2019

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio in visita alla Fiera d’Autunno di Barbania

La Fiera d’autunno di Barbania, che si è svolta domenica 20 ottobre , ha sfidato il […]

leggi tutto...

23/10/2019

Chivasso, ignoti sfregiano la tomba di una bimba morta a soli 6 anni. Sui social la rabbia della madre

Al dolore di aver perso la sua bambina all’età di 6 anni, otto anni fa, si […]

leggi tutto...

23/10/2019

Paura nella notte a Volpiano: incendio devasta una villetta. Gravemente intossicati marito e moglie

Sono due le persone intossicate dal fumo provocato da un furioso incendio divampato in un’abitazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy