Cuorgnè: auto investe una Vespa Piaggio. Ferita nota commerciante e conduttrice radiofonica

Cuorgnè

/

07/09/2016

CONDIVIDI

La condizioni di salute della donna investita non sarebbero gravi. Illeso l'automobilista che ha travolto la motociclista

Stava tranquillamente viaggiando in sella alla sua Vespa Piaggio quando è stata travolta, per cause ancora in via di accertamento, da una Fiat Uno. Al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè è finita Loredana B. 55 anni, residente a Cuorgnè, nota commerciante e conduttrice radiofonica. L’incidente ha avuto luogo nella mattinata di mercoledì 7 settembre all’incrocio di corso Dante di fronte al cinema Perona.

Alla guida dell’automobile che ha urtato e travolto il ciclomotore si trovava C.R. un uomo di 42 anni residente a Rivarolo Canavese. In seguito all’urto la commerciante è stata sbalzata sull’asfalto e avrebbe riportato alcune ferite. Sul luogo sono immediatamente sopraggiunti il personale sanitario del 118 e gli agenti della polizia municipale cittadina. Loredana B. è stata trasportata a bordo di un’ambulanza all’ospedale di Cuorgnè dove è stata medicata e sottoposta agli esami clinici di rito.

Le sue condizioni di salute non sarebbero gravi. Gli agenti della polizia municipale hanno effettuato tutti i rilievi che serviranno ad accertare la dinamica dell’incidente stradale. Illeso la conducente della Fiat Uno.

Dov'è successo?

Leggi anche

29/01/2020

Germagnano: garage e baracche in fiamme. L’incendio vicino alla stazione. Paura in centro

Germagnano: casa e garage a fuoco. L’incendio vicino alla stazione. Paura in pieno centro. I vigili […]

leggi tutto...

29/01/2020

Automotoretrò 2020: il “Busano Motor Show” rappresenta il Canavese nell’importante vetrina nazionale

Sarà tra i protagonisti dell’Automotoretrò che aprirà i battenti giovedì 30 gennaio a Torino fino al […]

leggi tutto...

29/01/2020

Il coronavirus allarma anche i piemontesi. Nessun caso di contagio in Italia, ma negli ospedali è allerta

La velocità di diffusione e l’alta mortalità del coronavirus stanno creando non poca apprensione tra la […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy