Cuorgnè: a 16 anni Alessandro Vicari, studente all’Ubertini, è campione europeo di Ranch Riding

Cuorgnè

/

22/07/2017

CONDIVIDI

L'adolescente canavesano ha sbaragliato temibili e agguerriti concorrenti provenienti da tutta Europa

Ha 16 anni, abita a Cuorgnè e frequenta l’Istituto Ubertini di Caluso: Alessandro Vicari è un adolescente come tanti altri, ma la sua grande passione per i cavalli e per l’equitazione gli ha consentito di conquistare la medaglia d’oro ai campionati europei di Ranch Riding che si sono svolti la scorsa settimana in Francia. Alla prestigiosa competizione sportiva organizzata dalla Feqha, ovvero l’European Quarter Horses Association, hanno preso parte campioni provenienti da tutta l’Europa: Svezia, Gran Bretagna, Germania, Belgio, Danimarca, Italia, Svizzera e Francia.

Ma è stata l’abilità e il talento del cuorgnatese Alessandro Vicari a prevalere su una concorrenza temibile e agguerrita. Si tratta di una vittoria fortemente voluta, frutto, come sottolinea Alessandro, anche del lavoro delle coach, del Team Italia e dell’importante e fondamentale appoggio della famiglia.

Anche il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto si è unito al coro di quanti in questi giorni si sono vivamente complimentati con il ragazzo per la prestigiosa vittoria: “Congratulazioni al giovane cavallerizzo cuorgnatese Vicari Alessandro medaglia d’oro Ranch Riding ai campionati europei che si sono svolti in Francia”. La vittoria agli Europei non che una tappa, per quanto importante, di un lungo cammino che Alessandro ha intenzione di percorrere.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

14/08/2018

Sanità in Canavese: l’Asl T04 assume 101 operatori sanitari per fronteggiare la carenza di personale

Oggi, martedì 14 agosto, la Direzione Generale dell’Asl T04 ha disposto l’assunzione di 101 operatori sanitari: […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

14/08/2018

Rivarolo-Favria: violento scontro tra auto al passaggio a livello. Una vettura finisce sui binari

E’ stato per un puro caso se il bilancio di un incidente stradale non si è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy