Coronavirus, all’Asl T04 sono sospesi gli esami diagnostici ambulatoriali non urgenti

05/03/2020

CONDIVIDI

Presso tutti gli ambulatori e le radiologie gli utenti sono opportunamente "pre-triagiati", per valutare eventuali malattie respiratorie acute in atto

Come previsto da disposizioni regionali per contribuire a contenere la diffusione del Covid-19, da oggi, giovedì 5 marzo, sono temporaneamente sospese l’esecuzione delle prestazioni specialistiche ambulatoriali (visite ed esami diagnostici) di classe “D” (Differibile) e “P” (Programmabile) già prenotate e la prenotazione delle prestazioni delle stesse classi. La sospensione riguarda tutte le sedi dell’Asl T04. Per quanto riguarda in particolare la prenotazione, i cittadini sono invitati a non presentarsi presso gli sportelli del Cup qualora debbano prenotare visite ed esami diagnostici di classe “D” e “P”.

L’Asl continua a garantire le visite e gli esami diagnostici di priorità “U” (Urgente) e “B” (Breve), sia per quanto riguarda l’esecuzione delle prestazioni già prenotate sia per quanto riguarda le prenotazioni. In riferimento all’accesso diretto, che riguarda in modo particolare gli esami di laboratorio, i Centri Prelievo continuano a essere operativi adottando tutte le misure necessarie per contenere la diffusione di infezioni delle vie respiratorie, come l’opportuna distanza degli utenti in sala d’attesa; gli stessi utenti presenti in sala d’attesa sono invitati ad adottare comportamenti responsabili, come coprire bocca e naso con fazzoletti monouso quando starnutiscono o tossiscono (se non si dispone di un fazzoletto monouso usare la piega del gomito) e non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.

Presso tutti gli ambulatori e le radiologie gli utenti sono opportunamente “pre-triagiati”, per valutare eventuali malattie respiratorie acute in atto. Infine, come previsto dalle disposizioni regionali, sono temporaneamente sospesi gli interventi chirurgici programmati non-salvavita. Continuano a essere assicurati gli interventi chirurgici urgenti, quelli salvavita e quelli di tipo oncologico.

Leggi anche

05/04/2020

Coronavirus, 47 i decessi nelle ultime 24 ore e 434 i pazienti guariti. I morti sono in tutto 1.191

Coronavirus, 47 i decessi nelle ultime 24 ore e 434 i pazienti guariti. I morti sono […]

leggi tutto...

05/04/2020

Coronavirus, gira la notizia di una nuova (falsa) ordinanza regionale. Non c’è nessun nuovo decreto

I canali ufficiali della Regione Piemonte avvisano che il cosiddetto decreto numero 37 del 5 aprile […]

leggi tutto...

05/04/2020

Coronavirus: le ex Ogr di Torino ospiteranno 92 posti letto. La Fondazione San Paolo stanzia 3 milioni

Coronavirus: le ex Ogr di Torino ospiteranno 92 posti letto. La Fondazione San Paolo stanzia 3 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy