A Colleretto Giacosa un workshop gratuito per le piccole e medie imprese sul “Design thinking”

Colleretto Giacosa

/

24/05/2019

CONDIVIDI

Il progetto coinvolge 10 partner (policy maker, esperti di innovazione, rappresentanti delle Pmi) in 5 Paesi dell’Unione Europea: Austria, Francia, Germania, Italia e Slovenia

Martedì 28 maggio al BioIndustry Park di Colleretto Giacosa un workshop dedicato alle Pmi piemontesi organizzato dalla Città Metropolitana di Torino nell’ambito di “DesAlps”, il progetto europo Interreg Alpine Space per sperimentare gli strumenti e i processi del design thinking nei processi decisionali, produttivi e gestionali delle piccole e medie imprese. Sono ancora aperte le iscrizioni per il seminario gratuito. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di supportare le piccole e medie imprese nell’affrontare le sfide contemporanee con approccio innovativo, attraverso la scoperta e l’applicazione del Design Thinking.

“DesAlps” è un progetto sperimentale finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma quadro Interreg e si pone l’obiettivo di supportare il sistema di innovazione dell’arco alpino attraverso l’implementazione del Design Thinking (DT) nei processi decisionali, produttivi e gestionali delle piccole e medie imprese. Il progetto coinvolge 10 partner (policy maker, esperti di innovazione, rappresentanti delle PMI) in 5 Paesi dell’Unione Europea: Austria, Francia, Germania, Italia e Slovenia.

Il programma si articola in 4 fasi:ricerca sullo stato dell’arte dell’innovazione nelle varie aree coinvolte dal progetto messa a sistema di format e strumenti Design Thinking fra i trainer delle diverse nazioni test della metodologia sulle aziende, ottimizzazione del modello operativo e dei suoi strumenti capitalizzazione e diffusione dei risultati, con l’avvio permanente dei Design Thinking Lab.

La sperimentazione torinese è curata dalla Città Metropolitana Torino e supportata da Experientia (partner tecnico), affiancate da SocialFare con il ruolo di observer del progetto. A seguito del lavoro di mappatura del territorio, un primo batch di piccole e medie imprese piemontesi è stato coinvolto in una serie di workshop e attività di coaching finalizzate a supportare le aziende nell’implementazione degli strumenti del DT con un percorso ad hoc basato sulle rispettive esigenze e sfide.

Leggi anche

27/02/2020

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i viaggiatori piemontesi

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i pendolari piemontesi. Prende il via […]

leggi tutto...

27/02/2020

Emergenza sanitaria: nelle tende pre-triage si gela. Il NurSind: “Gl’infermieri rischiano la polmonite”

La polmonite? Gl’infermieri impegnati nei servizi di pre-triage per la gestione dell’emergenza sanitaria rischiano di contrarla […]

leggi tutto...

27/02/2020

L’Unione dei comuni montani sul coronavirus: “Basta con le restrizioni, torniamo alla normalità”

“Uncem, con i sindaci dei Comuni montani, ringrazia quanto fatto nell’ultima settimana dalla Protezione Civile, dalle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy