Ciriè-Lanzo: troppi clienti pregiudicati. Il questore sospende la licenza per 15 giorni a due locali pubblici

Ciriè

/

08/02/2019

CONDIVIDI

I carabinieri hanno effettuato accurate indagini di prima di tramettere gli atti alla questura di Torino

Stretto giro di vite nei locali pubblici frequentati da clienti con precedenti penali alle spalle: l’attività dei carabinieri della Compagnia Venaria non conosce soste. Nelle ultime ore gli uomini dell’Arma hanno notificato il provvedimento di sospensione per due settimane dell’autorizzazione commerciale al “New Free Adam” di Ciriè e al “Piazza Rolle”, storico bar-trattoria a Lanzo.

A firmare il provvedimento di chiusura temporanea è stato il questore di Torino in seguito alle indagini compiute dai carabinieri della tenenza di Ciriè e della stazione di Lanzo che, per diverse settimane hanno effettuato controlli e si sono documentati sul passato giudiziario di parecchi clienti che frequentavano i due esercizi pubblici.

Sulla scorta del materiale raccolto i carabinieri hanno richiesto l’emissione del provvedimento di sospensione dell’attività commerciale con un obiettivo: disincentivare la frequentazione dei locali pubblici dei soggetti considerati pericoli per l’ordine pubblico. E, di conseguenza, i titolari dei due locali hanno dovuto abbassare le serrande.

Leggi anche

18/11/2019

Autostrada A5, percorribili le corsie per Torino. Per la riapertura verso la Val d’Aosta ancora 48-72 ore

Dopo cinque ore di chiusura forzata, dovuto ad un incidente di cantiere che ha messo a […]

leggi tutto...

18/11/2019

Aumentano le tariffe dei trasporti. La deputata Pd Bonomo: “Ennesima batosta per i pendolari”

“L’aumento delle tariffe per il servizio di trasporto pubblico nel settore extraurbano, deliberato dall’Agenzia per la […]

leggi tutto...

18/11/2019

Caluso: all’hotel Erbaluce serata conviviale del Lions Club dedicata alla Stazione spaziale internazionale

Una serata dedicata all’astronomia e all’avventura umana nello spazio: è quella organizzata dal Lions Club Caluso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy