Ciconio: bandito tenta una rapina all’ufficio postale ma cambia idea e fugge a mani vuote

Ciconio

/

27/09/2016

CONDIVIDI

Si ipotizza possa essere lo stesso uomo che un mese fa aveva compiuto un "colpo" all'anagrafe

Ancora una volta l’ufficio postale di Ciconio, ospitato nel  palazzo municipale del paese, è finito nel mirino dei rapinatori. Dopo la rapina effettuata un mese fa all’ufficio anagrafe del Comune, che ha fruttato al malvivente qualche migliaio di euro, un bandito è entrato, nella mattinata di ieri, lunedì 26 settembre, nell’ufficio postale con l’intenzione di impadronirsi del denaro contenuto nelle casse ma qualcosa non deve essere andato per il verso giusto perché l’uomo ha fatto dietrofront ed è fuggito, rinunciando ad effettuare il “colpo”.

Sul luogo della tentata rapina sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Ivrea che sono stati chiamati dal personale dipendente dell’ufficio postale ma l’uomo bel frattempo aveva fatto perdere le proprie tracce. Si ipotizza che possa trattarsi dello stesso malvivente che aveva effettuato la rapina all’ufficio anagrafe comunale. Una rapina compiuta con la medesima modalità sono stati compiuti il 12 settembre a Bairo, sempre in Comune. I carabinieri continuano a indagare per risalire all’identità del bandito.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/02/2018

Chivasso, domenica 18 febbraio appuntamento la 67ma edizione del Gran Carnevalone

Con la 67ma edizione del Gran Carnevalone, la città di Chivasso si prepara a festeggiare uno […]

leggi tutto...

17/02/2018

Castellamonte: una mostra fotografica ricorda il grande impegno del senatore Eugenio Bozzello

E’ stata inaugurata la mostra dedicata alla staffetta partigiana e senatore socialista Eugenio Bozzello. Promotore dell’evento, […]

leggi tutto...

17/02/2018

Pont Canavese ha tributato l’ultimo, dolorante saluto terreno a Simone Goglio e Raffaele Antonucci

Archiviato il funerale di Simone Goglio di 19 anni e dell’amico fraterno Raffaele Antonucci di 22, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy