Ciclismo: il campione Mattia Viel, vincitore della “Sei Giorni di Torino”, testimonial del “Francone”

San Francesco al Campo

/

18/01/2019

CONDIVIDI

L'accordo fra l'atleta torinese e i vertici della Pista e del World on Bike Free Time sarà siglato nell'impianto sportivo di San Francesco al Campo. Bilancio più che positivo per la scuola sportiva dedicata ai bambini

La stagione 2019 ricomincia esattamente dal punto si era concluso il 2018: l’abbraccio a Mattia Viel, il campione di casa vincitore dell’ultima “Sei Giorni di Torino” in coppia con l’australiano Nick Yallouris, che aveva entusiasmato i giovani atleti del “Francone” con un appassionato discorso alla cena di fine anno e annunciato in quella occasione il suo passaggio dall’irlandese Holdsworth a una della formazioni italiane più forti del momento, la “Androni Giocattoli – Sidermec”.

Mercoledì 23 gennaio, alle ore 17.30 nella sala conferenze del Velodromo Francone (in via Ghetto 1, a San Francesco al Campo) Mattia Viel, Giacomino Martinetto, presidente del Velodromo Francone, Simone Masoero e Igor Tempo, rispettivamente presidente e coordinatore del “World on Bike Free Time”, ufficializzeranno l’evento nel corso di una conferenza stampa durante la quale sigleranno un importante accordo: Mattia Viel sarà il testimonial ufficiale della stagione 2019 del “Velodromo Francone e del World on Bike Free Time”, la scuola di ciclismo per i bambini e i ragazzi dai 5 ai 15 anni che, accanto all’ormai celebre “Centro di Avviamento alla Pista”, costituisce una delle anime fondamentali dell’impianto canavesano.

Un accordo che va ben oltre il valore dell’immagine. Perché Mattia, oltre che un campione e un amico, è soprattutto un simbolo dello stile, dello spirito e della vocazione del gruppo guidato dal presidente Giacomino Martinetto: il lavoro per i giovani, la dedizione totale alla scuola di ciclismo in tutti i settori e ad ogni livello. Mattia Viel è un “ragazzo del Francone”.

Su questa pista, da bambino, ha spinto per la prima volta sui pedali e da questa pista ha spiccato il volo per il grande ciclismo nazionale e internazionale. Il suo esempio, il suo carattere e la sua amicizia saranno, per i numerosi ragazzi che stanno crescendo al “Velodromo Francone”, un modello e uno stimolo per crescere nello sport e soprattutto nei valori che contano.

Leggi anche

23/01/2020

Volpiano, borracce in alluminio ai dipendenti comunali per limitare l’uso delle bottigliette di plastica

Il Consiglio Comunale di Volpiano ha avviato un’iniziativa, condivisa da tutti i gruppi consiliari, per la […]

leggi tutto...

23/01/2020

Crisi: commercianti alla disperazione. La Regione Piemonte: “Sosterremo chi è in difficoltà”

“I fenomeni di protesta, come la serrata di negozi e mercati e i presidi che si […]

leggi tutto...

23/01/2020

Nuoto: il Comune di Chiaverano premia la 17enne campionessa Francesca Pasquino

Nella serata di martedì 21 gennaio in occasione di una riunione con tutte le associazioni chiaveranesi, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy