Chivasso: 73enne dà fuoco alle sterpaglie e innesca un incendio che distrugge diversi orti urbani

Chivasso

/

18/03/2019

CONDIVIDI

La notte precedente in un parcheggio pubblico, ignoti hanno incendiato una centralina dell'Enel

Orti urbani in fumo a Chivasso: quando il pensionato ha dato fuoco al cumulo di sterpaglie non credeva di innescare un incendio incontrollabile che è stato domato dai vigili del fuoco. E’ accaduto nella tarda mattinata di oggi, lunedì 18 marzo, intorno alle 12,00 in via Brozola, a poche centinaia di metri dal quartiete “La Quiete” e a pochi passi dall’argine ovest del Po. Alimentate dal vento le fiamme si sono rapidamente estese agli orti contigui a quello del pensionato di 73 anni.

Sul luogo sono accorse diverse squadre dei vigili del fuoco (avvisate dal pensionato) e i carabinieri forestali che hanno circoscritto il rogo prima che si estendesse nella zona in cui sorgono gli edifici. In fumo parecchi orti urbani. La notte precedente, invece, alcuni ignoti hanno dato fuoco a della carta nel parcheggio pubblico di via Torino 47: le fiamme si sono rapidamente estese a una centralina dell’Enel e una colonnina per la ricarica elettrica delle auto che sono andate distrutte. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

Leggi anche

17/10/2019

Canavese: condannato per violenza sessuale sulla figlia di 6 anni, assolto dai giudici in Appello

Era stato condannato a scontare una pena di otto anni e nove mesi ma i giudici […]

leggi tutto...

17/10/2019

Emergenza cinghiali: Città Metropolitana e gli agricoltori chiedono interventi immediati

E’ un appello unitario e determinato quello che Città metropolitana di Torino ed associazioni di agricoltori […]

leggi tutto...

17/10/2019

Orio Canavese-Barone: incidente stradale sulla provinciale. Nello scontro ferito un 28enne di Caluso

Serio incidente stradale sulla strada provinciale 53 nel tratto tra i centri abitati di Orio Canavese […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy