Chivasso, minaccia il rivale con una pistola storica a pietra focaia. Denunciato egiziano di 35 anni

Chivasso

/

09/01/2017

CONDIVIDI

L'arma, un vero pezzo da museo, è stata sequestrata dai militari

Litiga con il rivale e lo minaccia con una pistola a pietra focaia, quella usata nei secoli scorsi dai “filibustieri”. Un egiziano di 35 anni, residente a Chivasso è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Chivasso che lo hanno fermato mentre stava puntando l’arma, priva di matricola, contro un marocchino di 28 anni con il quale stava avendo un vivace alterco. E’ accaduto nei giorni scorsi in piazza d’Armi, a pochi metri dal centro storico.

La pistola, ad avancarica a pietra focaia, era normalmente in uso nei secoli XVII e XVIII, immortalata in tantissime pellicole cinematografiche ad ambientazione storica e in quelle dedicate ai pirati dei Caraibi. L’egiziano è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di armi.

La pistola, un vero pezzo da museo, è stata sequestrata dai carabinieri che indagano per accertarne la provenienza.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy