Chivasso, minaccia il rivale con una pistola storica a pietra focaia. Denunciato egiziano di 35 anni

Chivasso

/

09/01/2017

CONDIVIDI

L'arma, un vero pezzo da museo, è stata sequestrata dai militari

Litiga con il rivale e lo minaccia con una pistola a pietra focaia, quella usata nei secoli scorsi dai “filibustieri”. Un egiziano di 35 anni, residente a Chivasso è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Chivasso che lo hanno fermato mentre stava puntando l’arma, priva di matricola, contro un marocchino di 28 anni con il quale stava avendo un vivace alterco. E’ accaduto nei giorni scorsi in piazza d’Armi, a pochi metri dal centro storico.

La pistola, ad avancarica a pietra focaia, era normalmente in uso nei secoli XVII e XVIII, immortalata in tantissime pellicole cinematografiche ad ambientazione storica e in quelle dedicate ai pirati dei Caraibi. L’egiziano è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di armi.

La pistola, un vero pezzo da museo, è stata sequestrata dai carabinieri che indagano per accertarne la provenienza.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/05/2020

Incidente mortale a Candia Canavese: pensionato di 77 anni si ribalta in una scarpata e perde la vita

Quella di domenica 24 maggio è stata una giornata caratterizzata da una lunga scia di sangue […]

leggi tutto...

24/05/2020

Tragedia in Valle Orco: canoista 55enne di Rivarolo Canavese muore nelle acque del rio Piantonetto

Aveva 55 anni Ugo Peroglio. Era residente a Rivarolo Canavese ed era un esperto canoista. Oggi, […]

leggi tutto...

24/05/2020

Coronavirus in Piemonte, l’epidemia arretra. Domenica 24 maggio 43 nuovi positivi e 12 decessi

Alle ore 17,00 di domenica 24 maggio, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy