Chivasso, minaccia il rivale con una pistola storica a pietra focaia. Denunciato egiziano di 35 anni

Chivasso

/

09/01/2017

CONDIVIDI

L'arma, un vero pezzo da museo, è stata sequestrata dai militari

Litiga con il rivale e lo minaccia con una pistola a pietra focaia, quella usata nei secoli scorsi dai “filibustieri”. Un egiziano di 35 anni, residente a Chivasso è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Chivasso che lo hanno fermato mentre stava puntando l’arma, priva di matricola, contro un marocchino di 28 anni con il quale stava avendo un vivace alterco. E’ accaduto nei giorni scorsi in piazza d’Armi, a pochi metri dal centro storico.

La pistola, ad avancarica a pietra focaia, era normalmente in uso nei secoli XVII e XVIII, immortalata in tantissime pellicole cinematografiche ad ambientazione storica e in quelle dedicate ai pirati dei Caraibi. L’egiziano è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di armi.

La pistola, un vero pezzo da museo, è stata sequestrata dai carabinieri che indagano per accertarne la provenienza.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gran festa per l’asilo nido “Il Girotondo” che compie quarant’anni di vita

Da quarant’anni assolve ininterrottamente alla sua funzione: quello di essere un punto di riferimento per intere […]

leggi tutto...

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gli orafi e i metallurgici celebrano in grande stile la festa del patrono Sant’Eligio

Domenica 24 e lunedì 25 novembre a Rivarolo Canavese saranno celebrati i festeggiamenti in onore di […]

leggi tutto...

20/11/2019

Il consigliere canavesano Andrea Cane difende in Regione la presenza del Crocifisso nelle scuole

Torna attuale in Regione Piemonte la contrapposizione politica relativa alla presenza del crocifisso nelle scuole: a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy