Chivasso: furgone e 4 auto distrutti dal fuoco. Spunta l’ombra del piromane. Indagano i carabinieri

Chivasso

/

25/11/2018

CONDIVIDI

Il furgone era in uso alla società calcistica Asd La Chivasso. A settembre era andato a fuoco un altro automezzo del presidente. Si cercano possibili collegamenti

Un furgone che va a fuoco e le fiamme che si estendono ad altri quattro automezzi parcheggiati accanto: è la seconda volta che a Giampiero Pitzalis va a fuoco un automezzo. E’ accaduto nella notte di sabato 24 novembre a Chivasso. L’incendio si è sviluppato in viale Vittorio Veneto all’angolo con via Maria Doria. Giampiero Pitzalis è un noto commerciante chivassese e da alcuni anni è presidente della società calcicistica Asd La Chivasso.

A lanciare l’allarme è stata una donna che abita nel palazzo di fronte al luogo in cui il furgone e le quattro autovetture hanno preso fuoco. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento volontario di Chivasso, Volpiano e Torino Stura che hanno lavorato oltre due ore per circoscrivere il rogo. Sulla vicenda stanno attivamente indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

Stando a una prima e ancora provvisoria ricostruzione sembra che le fiamme si siano sviluppate nel vano motore del furgone da nove posti Volkswagen usato per il trasporto dei calciatori.

Le fiamme hanno anche completamente distrutto una Nissan Micra, una Fiat Grande Punto, una Fiat Punto e un Suv Nissan Juke. Nel mese di settembre un altro furgone utilizzato per l’attività commerciale era andato a fuoco nella frazione Torassi di Chivasso dove il presidente dell’Asd La Chivasso abita con la famiglia.

I carabinieri non escludono nessuna ipotesi anche se quella dell’incendio doloso sembra essere la più probabile.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy