Chivasso: brucia le sterpaglie e prende fuoco. Anziana 74enne salvata dai carabinieri forestali

Chivasso

/

10/03/2019

CONDIVIDI

I medici le hanno riscontrato ustioni alle mani giudicate guaribili in qualche settimana. I vigili del fuoco hanno evitato che l'incendio investisse anche la casa

Stava bruciando le sterpaglie nel giardino della sua abitazione quando, forse per una folata di vento, le fiamme l’hanno avvolta in un attimo. E’ accaduto l’altro pomeriggio in un cascinale della frazione Mandria di Chivasso. A salvarle la vita è stato il pronto intervento dei carabinieri forestali che in quel momento erano imoegnati ad effettuare in un servizio sul territorio a poca distanza da dove si èp verificato l’incidente. A rischiare la vita è atata una pensionata di 74 anni.

I carabinieri si sono recato sul luogo quando si sono resi conto che da quel cortile si stava levando una densa colonna di fumo nero. La donna ha cercato di spegnere le fiamme che ormai avevano lambito i vestiti. I carabinieri foresti hanno soffocato le lingue di fuoco che avevano già avvolto le braccia della donna, l’hanno portata in sicurezza e hanno allertato il 118. Nell’arco di pochi minuti sul posto è giunto il personale sanitario del 118 che ha trasportato l’anziana al pronto soccorso del vicino ospedale di Chivasso.

I medici le hanno riscontrato ustioni alle mani giudicate guaribili in qualche settimana. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’area evitando che le fiamme potessero estendersi anche alla vicina abitazione. La donna non si era resa conto di aver accumulato le sterpaglie al di sopra di alcuni pneumatici che hanno rapidamente preso fuoco causando un fumo acre e nero.

Leggi anche

13/10/2019

Previsioni meteo: il tempo peggiora tra lunedì e martedì. Da mercoledì il ritorno alle belle giornate

Le previsioni meteoreologiche non hanno dubbi: allo stato attuale delle cose su Canavese, in Piemonte e […]

leggi tutto...

13/10/2019

Busano-Favria: incidente nella notte. Sbanda con l’auto e si ribalta fuori strada. 30enne in ospedale

Ha sbandato con l’auto ed è finito con l’auto nei prati che costeggiano la carreggiata: protagonista […]

leggi tutto...

13/10/2019

Cuorgnè: Carla Boggio riconfermata dai sindaci presidente del Consorzio Intercomunale Servizi

E’ Carla Boggio la presidente del Ciss 38 (il Centro Intercomunale Servizi) che ha sede nella […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy