Chivasso: blitz antidroga della Finanza nella stazione ferroviaria. Denunciato spacciatore

20/02/2018

CONDIVIDI

Cinquanta grammi di marijuana e hashish sequestrati, dieci persone segnalate alla Prefettura e altre cento controllate

Gli agenti della Guardia Finanza di Torino hanno effettuato un blitz nella stazione ferroviaria di Chivasso nell’ambito del contrasto e prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti. Bilancio dell’operazione: una cinquantina di grammi di marijuana e hashish sequestrati, un centinaio di persone controllate sia all’interno che all’esterno della stazione ferroviaria, dieci persone segnalate alla Prefettura di Torino come assuntori di sostanze stupefacenti e un uomo di trent’anni denunciato alla procura della Repubblica di Ivrea per spaccio di droga.

Gli agenti del Gruppo della Finanza di Torino si sono avvalse delle unità cinofile. Fermato anche un ragazzo di 17 anni trovato in possesso di alcuni grammi di droga. La stazione ferroviaria di Chivasso è da sempre un punto nevralgico del traffico nella direttrice Torino e Milano, verso il Canavese e il Basso Monferrato.

L’attività della Guardia di Finanza è principalmente rivolta ai punti definiti “sensibili” come le stazioni della metropolitana, della ferrovia e i terminal degli autobus e dimostra come l’attenzione nei confronti dello spaccio di droga sia sempre alta.

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy