Chivasso: aumenta il consumo di droga a scuola e il preside fa scattare il blitz dei carabinieri

25/01/2020

CONDIVIDI

Grazie al fiuto del cane "Quark" del Nucleo cinofilo di volpiano sono state rinvenute dosi di marijuana. Due studenti segnalati in prefettura

La droga entra a scuola e il preside richiede l’intervento dei carabinieri. È accaduto a Chivasso all’Istituto Superiore “Europa Unita” a due passi dal centro storico cittadino. Preoccupato dall’incremento di uso di sostanze stupefacenti tra gli studenti, il dirigete scolastico Claudio Ferrero, corroborato da parte degli insegnanti ha segnalato la cosa ai carabinieri della Compagnia di Chivasso. Il blitz è scattato alcuni giorni fa e ha consentito agli uomini dell’Arma di sequestrare di diverse piccole quantità di droga.

All’operazione ha preso parte anche i carabinieri del Nucleo cinofili di Volpiano. Al termine delle perquisizioni i carabinieri hanno segnalato due giovani (uno dei quali minorenne) alla prefettura di Torino. La marijuana è stata rinvenuta, come quasi sempre accade in questi casi, in uno dei bagni dell’Istituto Superiore.

Con lo stupefacente i militari hanno trovato un grinder utilizzato per tritare “l’erba” e confezionare le dosi da fumare. Come sempre è stato l’infallibile fiuto del cane Quark” a “scovare” la marijuana abilmente nascosta.

Oltre alla segnalazione in prefettura quasi sicuramente pe i due studenti scatteranno anche provvedimenti disciplinari da parte della dirigenza scolastica.

Leggi anche

19/02/2020

Ivrea, in onda giovedì 20 febbraio su RaiStoria la “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale

La rituale “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale di Ivrea sarà trasmesso alle 21.10 di domani, […]

leggi tutto...

19/02/2020

Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione della tratta. E’ la volta buona?

Ferrovia Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione. E’ la volta buona? Passo […]

leggi tutto...

19/02/2020

Albero cade sulla ferrovia Chivasso-Ivrea-Aosta. La circolazione è ripresa dopo 3 ore di sospensione

Dopo poco più di tre ore la circolazione sulla linea ferroviaria Chivasso-Ivrea-Aosta è ripresa normalmente alle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy