Chivasso: appuntato dei carabinieri si ferisce dopo aver afferrato un uomo che voleva gettarsi dal ponte

San Raffaele Cimena

/

30/06/2018

CONDIVIDI

L'uomo che il militare aveva strappato dalla ringhiera del viadotto di San Raffaele Cimena, gli è caduto addosso facendolo stramazzare sull'asfalto

Si è ferito per salvare la vita a un giovane che ha tentato il suicidio: a causa della sua abnegazione un appuntato in servizio presso la stazione dei carabinieri di Settimo Torinese non ha pensato alla sua incolumità pur di fare in modo che l’aspirante suicida non si togliesse la vita. E’ accaduto nella notte di sabato 30 giugno a San Raffaele Cimena (a pochi chilometri da Chivasso) nei pressi del ponte del raccordo che collega la statale 590 della collina alla ex strada statale 11 meglio conosciuta come “Superstrada”.

Quando sul luogo sono intervenuti i carabinieri, chiamati da alcuni automobilisti di passaggio, il giovane, un 37enne residente a San Raffaele Cimena, era seduto per parapetto del ponte con l’intenzione di lanciarsi nel vuoto da un’altezza di qualche decina di metri. L’aspirante suicida aveva minacciato i militari: nel caso in cui si fossero avvicinati il salto sarebbe stato inevitabile.

Con la dovuta pazienza e circospezione psicologica i due carabinieri hanno cercato di far desistere il giovane dal suo insano proposito. E mentre uno stava distraendo il giovane, l’appuntato (anch’egli 37enne) è scattato all’improvviso e nell’arco di un istante ha afferrato l’uomo per un braccio traendolo verso di sé. e facendolo cadere all’indietro sull’asfalto.

L’appuntato è stato a sua volta travolto dall’uomo che aveva salvato. L’aspirante suicida è attualmente ricoverato sotto osservazione nel repartino psichiatrico dell’ospedale di Chivasso mentre l’appuntato dei carabinieri è stato dimesso nella mattinata di sabato con un prognosi di sette giorni a causa delle contusioni riportate.

Dov'è successo?

Leggi anche

Leinì

/

17/02/2019

Leinì: “Il suono notturno delle campane è fastidioso”. E il parroco “silenzia” il campanile

I rintocchi delle campane disturbano nelle ore notturne e il parrocco è stato costretto a silenziarle. […]

leggi tutto...

Ivrea

/

17/02/2019

Dramma a Ivrea durante il Carnevale: donna 32enne si getta nelle acque della Dora. E’ gravissima

E’ stata ricoverata all’ospedale di Ivrea in gravissime condizioni di salute la donna 32enne, residente in […]

leggi tutto...

baldissero

/

17/02/2019

Sport: nasce nel comune cuneese di Baldissero, il primo museo della racchetta da tennis

Una collezione che farebbe la felicità di qualsiasi appassionato giocatore di tennis: è quella realizzata da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy