Ceresole: villeggiante colpito da infarto in riva al lago. Salvato dal Soccorso Alpino e dal 118

Ceresole Reale

/

25/06/2019

CONDIVIDI

Protagonista della disavventura un uomo di 44 anni residente a Borgaro. E' in ospedale ma non è grave

Si trovava sulle rive del lago di Ceresole Reale quando un 44enne è stato colpito da un improvviso malore. A salvargli la vita sono stati i tecnici della XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico piemontese e il personale sanitario del 118. La squadra di volontari è intervenuta a supporto dell’elisoccorso del 118 per soccorrere l’uomo che è stato probabilmente colpito da infarto.

E’ accaduto intorno alle 13,30 di ieri, domenica 23 giugno. L’uomo, residente a Borgaro, si stava godendo la bella giornata estiva sulle rive dello specchio lacustre della Valle Orco quando ha improvvisamente accusato un forte dolore toracico e al braccio sinistro.

L’elicottero del 118 è giunto sul luogo in pochi minuti dopo e la squadra di Ceresole ha fornito l’appoggio necessario affinché le operazioni di stabilizzazione e del successivo imbarco avvenissero senza problemi. Lo sfortunato villeggiante è stato trasportato all’ospedale di Torino, in condizioni stabili.

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy