Ceresole: villeggiante colpito da infarto in riva al lago. Salvato dal Soccorso Alpino e dal 118

Ceresole Reale

/

25/06/2019

CONDIVIDI

Protagonista della disavventura un uomo di 44 anni residente a Borgaro. E' in ospedale ma non è grave

Si trovava sulle rive del lago di Ceresole Reale quando un 44enne è stato colpito da un improvviso malore. A salvargli la vita sono stati i tecnici della XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico piemontese e il personale sanitario del 118. La squadra di volontari è intervenuta a supporto dell’elisoccorso del 118 per soccorrere l’uomo che è stato probabilmente colpito da infarto.

E’ accaduto intorno alle 13,30 di ieri, domenica 23 giugno. L’uomo, residente a Borgaro, si stava godendo la bella giornata estiva sulle rive dello specchio lacustre della Valle Orco quando ha improvvisamente accusato un forte dolore toracico e al braccio sinistro.

L’elicottero del 118 è giunto sul luogo in pochi minuti dopo e la squadra di Ceresole ha fornito l’appoggio necessario affinché le operazioni di stabilizzazione e del successivo imbarco avvenissero senza problemi. Lo sfortunato villeggiante è stato trasportato all’ospedale di Torino, in condizioni stabili.

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy