Ceresole Reale: il metereologo Luca Mercalli protagonista dell’aperitivo culturale al PalaMila

Ceresole Reale

/

17/08/2017

CONDIVIDI

Nel corso dell'aperitivo servito sulla riva dello splendido lago artificiale di Ceresole Reale, Luca Mercalli rileggerà alcune pagine tratte dal libro intitolato "I racconti del Guardaparco" di Ezio Capello

E’ il metereologo, climatologo e conduttore televisivo Luca Mercalli, il protagonista del quinto appuntamento della manifestazione “Aperidoc di Quattroessessanta Gran Paradiso Festival” che avrà luogo al PalaMila di Ceresole Reale venerdì 18 agosto alle ore 18,45. L’incontro fa parte di un ciclo di incontri (questo sarà il quinto) che mira a valorizzare la cultura canavesana in uno scenario, quello delle maestose Levanne, unico al mondo. Nel corso dell’aperitivo servito sulla riva dello splendido lago artificiale di Ceresole Reale, Luca Mercalli rileggerà alcune pagine tratte dal libro intitolato “I racconti del Guardaparco” di Ezio Capello per o tipi della casa editrice eporediese Priuli&Verlucca.

L’appuntamento cade nei giorni in cui si festeggia il settantesimo anno di fondazione del Corpo di sorveglianza del Parco del Gran Paradiso, un pattuglia di 50 tra uomini e donne, che sorvegliano giorno e notte l’area naturale protetta più antica d’Italia. Ad accompagnare le letture e le considerazioni di Luca Mercalli saranno i momenti musicali proposti ed eseguiti da Jack Lamura (chitarra e voce solista) e Anais Drago al violino.

Il sesto appuntamento della manifestazione culturale alpina avrà luogo sabato 19 agosto, alle ore 17,99 con la presentazione del volume “cadere da nemici, cadere da alleati”, scritto dal valchiusellese Luigi Bovio, frutto di un’accurata ricerca durata anni, sugli incidenti aerei che hanno avuto luogo tra le montagne della Valchiusella durante il secondo conflitto mondiale.

Seguirà, a partire dalle 21 sempre alla Ca’ dal Meist, una serata di sperimentazione musicale con il duo Boratti-Goretti, polistrumentisti formatisi al conservatorio di Parma.
I due artisti, ospiti per tutta la settimana a Ceresole Reale, presenteranno Digitans, un progetto innovativo in cui il pubblico potrà interagire in tempo reale con la musica attraverso con il proprio smartphone, contribuendo alla nascita di composizioni originali. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.quattroesessanta.it o scrivere a info@quattroesessanta.it

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy