Castellamonte: panico in un edificio a causa di una bombola di gas difettosa. Evitato il disastro

Castellamonte

/

09/01/2016

CONDIVIDI

Gli occupanti dell'alloggio erano temporaneamente assenti. I vigili del fuoco sono entrati da una finestra

A scatenare il panico, questa mattina, tra gli abitanti di una palazzina in via Pullino 10 a Castellamonte, è stato il forte odore di gas che proveniva da un alloggio situato al pianterreno. I residenti hanno immediatamente chiamato il 115 e sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento. La famiglia che abita nell’appartamento si trovava, in quel momento, fuori casa. Dopo essere entrati nell’alloggio da una finestra, i pompieri hanno scoperto che una delle due bombole presenti presentava un difetto alla valvola di erogazione che avrebbe causato la fuoriuscita di gas.

I vigili del fuoco hanno rimediato al problema e aerato i locali per disperdere il metano. La preoccupazione dei residenti ha evitato con ogni probabilità un possibile disastro. Se al loro rientro, gli occupanti dell’alloggio avessero premuto l’interruttore della luce avrebbero potuto causare un’esplosione.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

15/12/2017

Ex dipendente dell’Olivetti scompare nel nulla da anni. La procura accusa il fratello di averlo ucciso

La procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio di Salvatore Angemi, 55 anni, di […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea: dopo la grigliata dimentica un forchettone in macchina. Condannato a 1.500 euro di multa

Mille e cinquecento euro di multa: non per aver commesso violazioni al codice della strada ma […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea: un guasto tecnico blocca il servizio di emodinamica. I pazienti costretti a emigrare

Il gruppo di continuità che assicura l’erogazione di energia in caso di interruzione dell’erogazione di energia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy