Castellamonte, moto contro auto. Ferito un giovane

Castellamonte

/

07/08/2015

CONDIVIDI

In attesa dell'arrivo dei vigili urbani, i residenti della frazione Fillia si sono mobilitati per dirigere il traffico

Si sono messi a dirigere il traffico sul luogo di un incidente stradale in attesa dell’arrivo dei vigili urbani: sono i residenti della frazione Fillia di Castellamonte che hanno dimostrato in questa occasione, un’invidiabile senso civico che dovrebbe essere preso ad esempio.

A mobilitare la gente è stato il violento impatto tra un’auto e una motocicletta. Il sinistro ha avuto luogo proprio di fronte al ristorante “Oriente” che si affaccia sulla strada per Casteluovo Nigra al numero 28 e ha visto coinvolte una Volvo e una Honda Cbr. Ad avere la peggio è stato il motociclista che, dopo essere stato balzato dalla violenza dell’urto sul cofano dell’auto è in seguito rotolato sull’asfalto.

Il giovane è stato soccorso dal personale medico del 118 ed è stato trasportato a bordo dell’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè dove i medici, dopo aver compiuto i necessari esami clinici, hanno emesso una prognosi di qualche settimana.

Il conducente della Volvo è ancora sotto shock. Nello scontro non ha riportato ferite ma lo spavento è stato grande. I vigili urbani stanno attentamente vagliando la dinamica dell’incidente stradale.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/08/2019

Caselle: l’aereo segnala un’avaria. Scatta l’emergenza in aeroporto, ma l’atterraggio è regolare

L’allarme è scattato in seguito alla segnalazione della strumentazione di bordo di un’avaria al sistema frenante: […]

leggi tutto...

22/08/2019

Volpiano: è pubblico il piano di emergenza esterna per i depositi Eni, Autogas e Butangas

Sul sito della Città Metropolitana di Torino è consultabile il piano di emergenza esterna congiunto per […]

leggi tutto...

22/08/2019

Drammatico incidente a Montalto Dora: schianto tra auto e trattore. Grave al Cto agricoltore di 80 anni

L’urto tra i due veicoli è stato particolarmente violento e ancora una volta Montalto Dora è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy